Consigli Fantacalcio: le scelte inusuali per il 15° turno

Torna in campo la Serie A, pronta a regalare big match e numerose occasioni da cogliere al fantacalcio. I consigli inususuali di giornata.

Come al solito, ecco tornare la rubrica dei consigli inusuali al fantacalcio, cui replica avviene anche per il turno numero 15 di Serie A. I soliti 4 nomi (uno per reparto) fuori dagli schemi arrivano dunque in una giornata che si prospetta intensa e ricca di pathos, anche grazie a big match del calibro di Juventus-Napoli e Atalanta-Milan. Qual miglior occasione per guidare dunque i fantallenatori d’Italia nelle proprie scelte coraggiose e di puro cuore.

Serie A, i consigli inusuali del 15° turno

SCUFFET – Per la prima volta in lista l’attuale portiere del Cagliari, che dovrà vedersela contro il Sassuolo di Dionisi in quel della Unipol Domus. Insomma, uno scenario tutt’altro che idilliaco per scegliere di schierare l’ex estremo difensore dell’Udinese, che ha fin qui incassato 14 reti in 7 partite. Eppure, Ranieri sembrerebbe deciso a confermare il proprio portiere anche per la sfida con i neroverdi, cui ultime prestazioni potrebbero trarre molti in inganno. I 4 gol segnati dal Sassuolo ad Empoli sono infatti da accantonare, con la squadra alquanto insicura sotto porta intravista contro la Roma che va invece presa in considerazione. Tale insieme di fattori potrebbe quindi giovare ad uno Scuffet già di morale ampio, chiamato ad una super prestazione d’innanzi al proprio pubblico: da schierare;

TERRACCIANO – Nulla da dire, se non che il terzino italiano è riuscito in pochi mesi ad ottenere la stabile titolarità in maglia Hellas. Ad oggi, il calciatore è però ancora a secco di bonus, con i prossimi avversari del Verona che non incalzano certamente ad una sua scelta. Eppure, la Lazio di Maurizio Sarri continua ad attraversare un periodo alquanto buio in campionato, per giunta con a carico le assenze di Zaccagni ed Isaksen. Sulla destra, per i biancocelesti, giocherà quindi Pedro, apparso abbastanza irriconoscibile nelle ultime uscite. Ciò potrebbe quindi favorire il lavoro di Terracciano in quella zona di campo. Qualche chiusura sullo spagnolo ne potrebbe infatti aumentare il voto: da schierare;

Serie A: i consigli al fantacalcio
Terracciano consigliato: il terzino del Verona è da schierare (LaPresse) – Rompipallone.it

ILIC – Da un calciatore del Verona ad un ex dei gialloblu. Il nome per il centrocampo è infatti quello di Ivan Ilic, che dovrà vedersela, insieme al suo Torino, contro il Frosinone in quel del Benito Stirpe. La scelta del centrocampista non necessita quindi di numerose spiegazioni, bensì trova auge in seguito accaduto ai granata nello scorso turno di Serie A. Gli uomini di Juric sono infatti tornati al successo battendo l’Atalanta, siglando per la seconda volta in stagione 3 gol in una partita. Reti che hanno quindi portato la firma di Sanabria e Zapata, a dimostrazione di come l’attacco del Torino sia leggermente in ripresa. Ciò potrebbe quindi significare ghiotta occasione per Ilic, già autore di 2 assist in campionato, per sfornare qualche passaggio vincente. Il tutto, soprattutto alla punta colombiana: da schierare;

RETEGUI – Agli occhi dei più, quello dell’argentino potrebbe apparire come un nome alquanto scontato, eppure la situazione dell’ex Tigre dice esattamente il contrario. Retegui è infatti reduce da un infortunio che lo ha tenuto fermo a lungo, e che ha particolarmente inciso sulle sue ultime prestazioni. L’uomo di punta del Genoa è infatti apparso in ombra e poco ispirato, portando i propri fantallenatori ad optare per l’esclusione. In questo turno si respira però aria di cambiamento. Nonostante nel corso della stagione il Monza di Palladino sia apparso come una compagine molto solida nelle retrovie infatti, quanto visto contro la Juventus potrebbe aver intaccato il sistema. La rete subita dai brianzoli all’ultimo secondo potrebbe aver fatto nascere difatti qualche incertezza di troppo nel reparto difensivo. Incertezza che funge da sangue fresco per lo squalo Retegui, pronto a finire la preda: da schierare.

Impostazioni privacy