Calcio, terribile lutto allo stadio: partita sospesa

Lutto nel mondo del calcio. In Spagna una gara è stata sospesa a causa di un terribile episodio sfociato in tragedia.

Il campionato spagnolo sta regalando sorprese. Oltre al trittico Real- Atletico Barcellona, un’altra formazione sta lottando per la vetta della classifica. Assieme alle tre big spicca infatti il Girona. La banda di Michel sta stupendo il mondo intero e questa sera si giocherà la possibilità di superare i Blancos nel derby catalano contro il Barcellona, attualmente quarto. I blaugrana rincorrono il treno formato dalle prime della classe, ma devono guardarsi anche dietro.

Alle spalle della squadra di Xavi si trova la Real Sociedad, che sta reggendo bene il doppio impegno tra Liga e Champions League dopo quasi dieci anni di assenza. Anche i baschi devono però fare attenzione in quanto i “cugini” dell’Athletic Bilbaosono lì, ad una sola lunghezza.

Mentre i prossimi avversari dell’Inter hanno espugnato per 3-0 il campo del Villareal, i biancorossi erano oggi impegnati contro il Granada lontano dalle mura amiche. La gara era iniziata subito sui binari giusti per gli ospiti, in vantaggio al 9′ grazie alla rete siglata dal veterano Inaki Williams. Ma la sfida è sfociata in tragedia poco dopo.

Tragedia a Granada: sospeso il match con l’Athletic Bilbao

Al 18′ del primo tempo Unai Simon, estremo difensore del Bilbao, ha richiamato l’attenzione dell’arbitro per sottolineare quanto stesse avvenendo alle sue spalle. Il portiere si è accorto della situazione critica nella curva, dove un tifoso aveva avvertito un malore. Lo staff medico si è subito precipitato sulle tribune per fornire soccorso alla vittima. Ma fin da subito le sensazioni erano negative, in quanto si era compresa la gravità della circostanza. Il sostenitore era infatti stato colpito da un arresto cardiorespiratorio pochi minuti dopo il fischio d’inizio.

Tragedia a Granada
Tifoso muore durante Granada-Athletic Bilbao – ANSA – rompipallone.it

La criticità del momento ha convinto il direttore di gara a sospendere il match e a mandare le due formazioni negli spogliatoi, con lo stadio che ha applaudito Simon per il gesto. L’intervento dello staff medico aveva stabilizzato la situazione, con il tifoso che era stato trasportato in ambulanza.

L’ottimismo apparente aveva riportato le squadre in campo per riscaldarsi in vista della ripresa, ma le conseguenze sono state tragiche. L’arresto cardiorespiratorio non ha lasciato scampo al supporter. La notizia si è diffusa anche tra i giocatori, rimasti scioccati per l’accaduto. La partita è stata così sospesa (presumibilmente si riprenderà dal 18′ domani alle ore 19) nello sconforto e dolore generale.

Gestione cookie