Brutte notizie per il top club: gravissimo infortunio in difesa

Ennesimo infortunio in casa Bayern Monaco: emergenza in difesa per Tuchel.

Thomas Tuchel dovrà correre ai ripari per un nuovo infortunio nel reparto difensivo del Bayern Monaco. Dopo De Ligt, Buchmann e Sarr, un nuovo nome si aggiunge alla lista degli indisponibili.

Secondo la Bild, il terzino destro classe ’97 Noussair Mazraoui, che ha rimediato un infortunio durante la sfida di Champions League del Bayern Monaco contro il Manchester United, sarà fuori più del previsto. Out dunque entrambi i terzini per Thomas Tuchel, oltre ai due centrali De Ligt e Buchmann.

Noussair Mazraoui, terzino destro classe ’97 del Bayern Monaco, ha rimediato un infortunio durante la gara contro il Manchester United disputatasi martedì 12 dicembre e sarà fuori, secondo quanto riportato dalla Bild, per almeno sei settimane.

Durante il match di Champions League contro il Manchester United, vinto dai tedeschi per 0-1, anche Kingsley Coman – autore della rete siglata al 71′- si è strappato una fibra muscolare al polpaccio destro. Ma l’emergenza per Thomas Tuchel riguarda soprattutto il reparto difensivo.

Mazraoui rischia un lungo periodo di stop

Quello che inizialmente non sembrava essere un infortunio grave, in realtà si è rivelato abbastanza complesso. In seguito agli esami effettuati dall’equipe medica, per Mazraoui si tratterebbe di uno strappo al polpaccio sinistro che terrà lontano il terzino destro dal campo di gioco per un periodo abbastanza lungo.

Mazraoui (Lapresse) Rompipallone.it
Mazraoui: stop più lungo del previsto per il difensore (LaPresse) rompipallone.it

Mazraoui, in Germania dal 1 luglio 2022, dopo un passato in Olanda, prima nelle giovanili dell’Ajax e successivamente in prima squadra, è approdato quest’estate al Bayern Monaco ed è stato un punto di riferimento fondamentale per Thomas Tuchel. Il difensore ha collezionato, in questa stagione, 11 presenza in Bundesliga e 4 in Champions League, realizzando in totale 4 assist.

Il suo infortunio, accanto a quello del terzino sinistro Sarr (che ha rimediato la rottura del legamento crociato sinistro) e a quello dei due centrali De Ligt (con lesione parziale del legamento interno del ginocchio destro) e Buchmann, segna un’emergenza in difesa per Tuchel, che dovrà correre urgentemente ai ripari.

Il Bayern Monaco, infatti, è attualmente seconda in Bundesliga a 32 punti, dietro il Leverkusen a quota 36 punti, ma alle sue spalle, con appena un punto di distacco c’è lo Stoccarda. Proprio contro quest’ultima il Bayern dovrà sfidarsi domenica 17 dicembre, in un match molto importante in ottica classifica.

L’ultima partita dell’anno sarà poi in trasferta contro il Wolfsburg mercoledì 20 dicembre. Le assenze saranno poi importanti anche in ottica Champions League, dove il Bayern Monaco ha concluso il Girone A in prima posizione con ben 16 punti, conquistando il passaggio agli ottavi.

 

Gestione cookie