Calciomercato Juve, colpo a gennaio: il club apre al prestito con obbligo

La Juventus è alla ricerca di nuovi profili da inserire nella rosa di Massimiliano Allegri: Giuntoli studia i possibili colpi. 

La prima parte di stagione della Juventus non è stata affatto negativa: a due partite dalla chiusura del girone d’andata del campionato di Serie A, la squadra guidata da Massimiliano Allegri si trova al secondo posto in classifica, a -4 dall’Inter capolista e a +7 sul Milan, terzo in classifica. L’obiettivo stagionale della Vecchia Signora è quello di rientrare nelle prime quattro, per accedere alla prossima edizione della Champions League, ma la Juventus può ambire a molto di più e dare del filo da torcere alla squadra di Inzaghi.

Per l’ultima partita del 2023, la Juventus affronterà davanti ai propri tifosi la Roma di Mourinho: i giallorossi sono reduci dalla vittoria casalinga contro il Napoli e proveranno in tutti i modi ad ostacolare il percorso bianconero. Juventus-Roma chiuderà la tornata della diciottesima giornata, nonché le partite del campionato italiano del 2023.

Mercato, Giuntoli studia il possibile colpo dalla Premier

Nel mese di gennaio, a cavallo tra la fine del girone d’andata e l’inizio del girone di ritorno di Serie A, si aprirà la sessione invernale del calciomercato: le porte apriranno ufficialmente il 2 gennaio e si chiuderanno il 31 gennaio alle ore 20:00. In questo breve periodo, le società avranno l’opportunità di migliorare la propria rosa, anche per far fronte ai buchi lasciati dai giocatori infortunati.

Hojbjerg alla Juventus? I dettagli
Hojbjerg LaPresse Rompipallone.it

Una della società che sta già lavorando per portare alla propria corte nuovi giocatori è la Juventus, con l’operato del neo direttore sportivo Cristiano Giuntoli: alla squadra di Massimiliano Allegri occorrono soprattutto un difensore e un centrocampista. In questo reparto, in particolare, il tecnico si è ritrovato senza due giocatori a inizio stagione per motivi legati a vicende extra campo e l’obiettivo è coprire almeno una posizione.

Sul taccuino del dirigente bianconero c’è sicuramente una lunga lista di giocatori dal profilo interessante, con particolare attenzione al centrocampista del Tottenham Pierre-Emile Hojbjerg: come riportato da Sportmediaset.it, il centrocampista danese è seguito dalla Juventus, che può sperare nella possibilità da parte della società inglese di cederlo a gennaio in prestito con obbligo di riscatto. Sul giocatore, però, non ci sono solo gli occhi della Juventus, bensì anche quelli di Napoli e Chelsea, con quest’ultimo che avrebbe una contropartita da inserire nell’affare.

La società bianconera monitorerà la situazione del giocatore, tenendo comunque in considerazione anche il nome di Kalvin Phillips del Manchester City, che però preferirebbe rimanere in Premier.

Gestione cookie