Doppio addio nella big di serie A: può accadere a gennaio

Il mercato è alle porte e con esso le possibili cessioni che potrebbero stravolgere il panorama della Serie A. 

La prossima sessione di mercato, in programma a gennaio, è ormai alle porte. Sono molteplici i club di Serie A che sarebbero già pronti a mettere a segno le prime operazioni per rinforzare le rispettive rose in vista della seconda metà di campionato. Una delle protagoniste del mercato di gennaio, potrebbe essere la Roma. Anche se, attualmente, la mente della società giallorossa è rivolta al tema rinnovi.

Tra le principali questioni legate ai prolungamenti di contratto, c’è quella relativa al futuro di Jose Mourinho. Dopo aver dichiarato espressamente di voler rimanere a Roma, la permanenza sulla panchina giallorossa del tecnico portoghese sembra passata da chimera a un’operazione che presto potrebbe diventare realtà. Tra le tante tematiche, oltre a quella di Jose Mourinho, ci sono anche quelle relative al futuro del direttore generale Tiago Pinto e del direttore sportivo Mauro Leo. Dunque, la questione rinnovi sembra essere una delle pratiche che le alte sfere della Roma devono sbrogliare. Non solo il lato dirigenziale, la società giallorosa dovrà prendere una decisione chiara anche per quanto riguarda il futuro di diversi giocatori in rosa.

Futuro incerto per la Roma: doppia cessione in vista? 

La questione rinnovi in casa Roma si fa sempre più intensa con il passare dei mesi. La situazione contrattuale pressante sta gettando ombre sul futuro di due pilastri della Roma, Leonardo Spinazzola e Rui Patricio. La società giallorossa starebbe valutando la cessione di entrambi calciatori.

Spinazzola e Rui Patricio salutano?
Spinazzola e Rui Patricio ai saluti – (LaPresse) Rompipallone.it

Mentre il contratto di Spinazzola si avvicina alla sua scadenza a giugno, voci di offerte provenienti dall’Arabia Saudita potrebbero accelerare una sua imminente partenza già nel mercato invernale. La mancanza di incontri per discutere il futuro di Spinazzola potrebbe indicare una sua possibile partenza anticipata. La prossima finestra di mercato potrebbe rivelarsi decisiva in tal senso, gettando incertezza sulla permanenza del talentuoso giocatore nella capitale.

Allo stesso modo, sembra che l’avventura di Rui Patricio con la Roma sia prossima dal giungere al termine. Offerte da club esteri stanno facendo  prendere piede ad una prospettiva di un addio imminente. Tuttavia, l’eventuale permanenza di Tiago Pinto potrebbe rappresentare una sottile possibilità di rinnovo per il portiere, diversamente le prospettive sembrano incerte.

La società giallorossa dovrà anche decidere se riscattare o meno gli attuali giocatori in prestito che sono: Lukaku, Azmoun, Renato Sanches, Diego Llorente e Rasmus Kristensen. Tuttavia, è improbabile che il club giallorosso decida di confermare il contratto di tutti. Anche il futuro di Lukaku potrebbe essere lontano dalla capitale, con la Roma che difficilmente pagherà l’eccessivo costo del cartellino imposto dal Chelsea.

La situazione contrattuale incerta e l’assenza di rinnovi per dirigenti e allenatore stanno rendendo difficile i programmi futuri della Roma. La possibile partenza di Spinazzola a gennaio e quella di Rui Patricio a giugno potrebbero influenzare significativamente il volto della squadra capitolina. Mentre la finestra di mercato invernale si avvicina, la Roma si trova di fronte a decisioni cruciali che potrebbero ridefinire il proprio assetto sia dirigenziale che di squadra.

Gestione cookie