Napoli beffato, colpa della Juventus: Giuntoli gongola

Beffa per il Napoli, ancora una volta è colpa della Juventus: c’è lo zampino di Giuntoli, il Direttore Tecnico bianconero gongola.

Mancano ancora alcuni giorni all’inizio ufficiale del calciomercato invernale ma è già guerra tra le squadre per accaparrarsi le occasioni miglior che questa finestra offre per la seconda parte di questa stagione.

La beffa delle beffe arriverebbe proprio dalla Juventus, Cristiano Giuntoli è pronto a soffiare un talento francese al Napoli. Il club partenopeo sta vivendo una vera e propria crisi visti gli ultimi risultati.

Una stagione iniziata con il piede sbagliato che potrebbe influire sui risultati degli azzurri e, di conseguenza, sulle casse della società. L’approdo di Garcia, chiamato al posto di Spalletti, non ha fruttato quello che il presidente De Laurentiis sperava.

Il tecnico francese non si è mai del tutto ambientato a Napoli, tra un rapporto con i giocatori da rivedere e un tipo di calcio che non sembrava coerente con le qualità di quest’ultimi Garcia ha seminato male ed è riuscito a raccogliere ben poco.

A pagare definitivamente la disfatta di Empoli in casa che ha portato al suo esonero e alla scelta di un ritorno romantico in panchina come quello di Walter Mazzarri. I problemi, però, non si sono risolti, anzi: gli azzurri sono piombati in un circuito di negatività che li ha portati a perdere 5 partite su 8 totali.

Un tracollo preoccupante che se non vedrà un’inversione immediata potrebbe causare non soltanto l’esclusione dalla Champions League per mano del Barcellona, uno scenario tutto sommato possibile vista l’avversaria e per questo anche meno contestabile, ma piuttosto l’esclusione dalla qualificazione in Champions per il prossimo anno.

Napoli beffato dalla Juventus

Un duro colpo per l’economia del Napoli che deve cambiare rotta il più in fretta possibile. La dirigenza, per questo, vorrebbe investire in questa finestra invernale di mercato per portare a casa qualche occasione.

Su tutte la società aveva individuato in Cherki un’opportunità interessante: 20enne francese nelle fila dell’Olympique Lione, squadra allenata fino a un mese fa da Fabio Grosso. Il trequartista cresciuto nella Primavera e poi scalato in prima squadra sta dimostrando un’ampia crescita che ha catturato l’attenzione di diversi club d’Europa.

Napoli beffato, colpa della Juventus: Giuntoli gongola
Napoli beffato dalla Juventus (LaPresse) – rompipallone.it

Il suo cartellino si aggira attorno ai 20/25 milioni di euro, cifra non proibitiva per il Napoli, ma che ha attirato l’interesse anche della Juventus: Giuntoli, così, sarebbe pronto a soffiare il giocatore alla sua ex squadra.

I bianconeri potrebbero affondare il colpo qualora racimolasse un bottino tale da poter soddisfare le richieste del club francese: soluzione che si potrebbe trovare con la partenza di Iling Jr. L’inglese è vicino all’Aston Villa, che starebbe per recapitare a Torino un’offerta vicina ai 20 milioni di euro.

Se così fosse la Juventus avrebbe il gruzzoletto per poter affondare su Cherki e soffiare il talento francese al Napoli, un’ulteriore beffa in pochi mesi dopo l’approdo del Direttore Tecnico in bianconero.

Gestione cookie