Terribile tegola per Sarri: Lazio, adesso è davvero finita

Pessime notizie in casa biancoceleste, l’allenatore dovrà fare a meno di un campione per un gran numero di partite. 

Il diciottesimo turno di Serie A è sempre più vicino, tra meno di due giorni avrà inizio l’ultima giornata dell’anno corrente. Il primo appuntamento sarà Napoli Monza, di scena alle ore 18:30 in contemporanea con Fiorentina Torino: i due match daranno indicazioni fondamentali sulla corsa verso la qualificazione alla prossima edizione di Champions League, partenopei e viola sono chiamati a mettere pressione su Milan e Bologna.

La compagine emiliana si è resa protagonista, sino ad ora, di un cammino scoppiettante che ha toccato gli animi di tutti gli appassionati del calcio italiano: la formazione guidata da Thiago Motta esprime un calcio coinvolgente, il sogno europeo non è impossibile.

D’altro canto, a deludere le aspettative createsi sull’attuale campionato è la Lazio di Maurizio Sarri. I capitolini, attualmente classificati in nona posizione con soli ventiquattro punti all’attivo, vivono un periodo di enorme difficoltà che, inevitabilmente, allontana le speranze di strappare un pass per la prossima Champions.

Il rendimento piuttosto altalenante sta scatenando l’ira dei tifosi che, in molteplici occasioni, non hanno esitato a manifestare il proprio disprezzo verso l’operato della squadra biancoceleste.

Grana Lazio, si ferma Luis Alberto: lesione muscolare per lo spagnolo

Oltre al pessimo livello delle prestazioni offerte, per la Lazio non arrivano affatto buone notizie poiché nelle ultime ore si è registrato un infortunio per Luis Alberto: il centrocampista spagnolo si è sottoposto a esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di basso/medio grado dell’adduttore della coscia sinistra. Come riferito da Sportitalia, le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni per risalire ai tempi di recupero, i quali rischiano di aggirarsi intorno al mese di stop. L’infortunio del fuoriclasse rappresenta una vera e propria disgrazia per Maurizio Sarri che, dopo Immobile, dovrà fare a meno del suo numero dieci.

Luis Alberto
Lesione muscolare di basso-medio grado per Luis Alberto, tegola per la Maurizio Sarri / Rompipallone (LA PRESSE)

A scaldare i motori dovrebbe esserci Kamada, importante acquisto della sessione estiva di calciomercato che, tuttavia, non è riuscito a trovare lo spazio desiderato. Lo stop del classe 1992 incarna l’oscura stagione della Lazio, Luis Alberto è il giocatore dal rendimento più alto dell’intera rosa. Inoltre, la lesione all’adduttore rischia di privare i capitolini del fuoriclasse per i fondamentali impegni di Supercoppa Italiana, di scena a Riyad a partire dal 18 gennaio 2024. In casa biancoceleste piove sul bagnato.

Gestione cookie