Annuncio su Palladino: tutto pronto per la big di Serie A

Raffaele Palladino è uno degli allenatori più ambiti dalle big di Serie A: il suo futuro cambierà al termine della stagione, ecco dove va.

Il tecnico del Monza sta facendo vedere grandi cose sulla panchina brianzola e in brevissimo tempo ha mostrato le sue qualità anche a tutte le big. In estate ci sarà sicuramente una rivoluzione in Serie A, con moltissime squadre che sono sul piede di cambiare guida tecnica e stanno già cercando gli allenatori giusti per riuscire a iniziare un nuovo ciclo.

Il futuro di molte società cambierà a partire da giugno, quando inizieranno nuovi progetti tecnici e dovranno necessariamente essrci delle novità importanti.

Serie A: Palladino è l’allenatore più ambito, una big all’assalto

Raffaele Palladino continua a stupire con il suo Monza. Dal suo arrivo in Serie A sulla panchina dei brianzoli ha messo in mostra tutte le sue qualità che fino a qualche mese fa erano state sottovalutate da tutti. Si è ritagliato grande considerazione e a fine stagione il suo futuro può cambiare. Non ha ancora rinnovato il contratto con la squadra lombarda per guardarsi intorno e provare ad approfittare della rivoluzione che ci sarà per fare il salto di qualità.

Dove allenerà Palladino? Ad oggi ci sono stati molti sondaggi ma nessuna offerta ufficiale è arrivata sulla sua scrivania, proprio per non destabilizzare le sue idee e per evitare di incrinare i rapporti con il Monza.

Palladino piace alla Roma
Palladino è uno degli allenatori seguiti dalla Roma (LaPresse) Rompipallone.it 04012024

La Roma è una delle squadre più interessate a Palladino per il dopo Mourinho. Il tecnico portoghese è ormai al passo d’addio checché si parli spesso del suo rinnovo e lui stesso abbia annunciato più volte la volontà di restare.

Il club giallorosso, invece, intende cambiare guida tecnica e sta valutando proprio il profilo di Raffaele Palladino che troverebbe terreno fertile proprio nel metodo di gioco proposto da Mourinho fino a questo momento. Il suo mantra è il 3-4-3, modulo che spesso la Roma ha adottato nei tre anni di Mourinho e troverebbe continuità di pensiero con l’allenatore campano.

Secondo quanto riferisce Nicolò Schira, Palladino è il primo nome sulla lista della Roma. Lo stesso allenatore non ha ancora dato una risposta al Monza circa il suo futuro perché sta aspettando la chiamata di una big e la Roma potrebbe essere un’occasione perfetta. Sulle sue tracce, però, ci sono anche Napoli e Milan che sono in procinto di cambiare allenatore, con Mazzarri e Pioli che diranno addio al termine della stagione.

Impostazioni privacy