Dalla Juve al Napoli: De Laurentiis stuzzicato dall’occasione bianconera

Il Napoli è una delle squadre più attive sul mercato: la compagine partenopea ha l’obiettivo di porre rimedio a una classifica complicata e riflette su una possibile occasione propria dalla Juventus dell’ex Cristiano Giuntoli.

Il mercato di riparazione di gennaio è cominciato da poche ore, ma sono diverse le compagini che hanno messo a segno i primi colpi. Tra di esse, il Napoli sembra essere una delle squadre più scatenate in queste ore: gli azzurri hanno infatti messo a segno il colpo Pasquale Mazzocchi, ma è a cerca anche di un centrocampista e di un difensore, almeno stando a quanto preannunciato dallo stesso Aurelio De Laurentiis nelle scorse settimane in merito alle possibili operazioni del club partenopeo in questo mercato di gennaio.

E proprio a proposito del difensore centrale che i nomi sono molteplici: tra i profili accostati al Napoli ci sarebbe anche l’ex Juventus Leonardo Bonucci, che in estate dal bianconero è passato all’Union Berlino. Proposta che non sarebbe stata accolta di buon grado dal Napoli, che è alla caccia di altre possibili occasioni per quelle zone di campo. Ed ecco che, tra le varie idee ci sarebbe quella che porta a un centrale che ora è ancora di proprietà della Vecchia Signora.

Il rinnovo ancora non è arrivato: idea Rugani per il Napoli?

Il Napoli è a caccia di un difensore, considerando che l’addio di Kim Minjae ha creato un vuoto che sembra aver creato un enorme buco nella retroguardia dei campioni d’Italia in carica. Tanti i nomi accostati: da Radu Dragusin a Martin Vitik, passando per Alessandro Buongiorno e Merih Demiral. Il club azzurro, in ogni caso, è a alla ricerca di un calciatore che possa essere subito pronto per l’uso e che, magari, conosca anche bene il campionato italiano di Serie A. Ed ecco che, a tal riguardo, spicca l’idea a sorpresa che porta a Daniele Rugani della Juventus. 

Napoli: idea Rugani
Napoli: idea Rugani – LaPresse – Rompipallone.it

Il rinnovo tra l’ex Empoli e la società bianconera non si è ancora definitivamente sbloccata, nonostante negli ultimi giorni si sia ritornati a respirare aria di ottimismo circa una fumata bianca a stretto giro circa il prolungamento dell’attuale accordo (valido fino a giugno 2024, ndr). Ed ecco che il Napoli ha annotato il suo nome come potenziale occasione, nel caso in cui nessuna delle priorità dovesse andare in porto. Sullo sfondo, un Massimiliano Allegri che spinge sicuramente per il rinnovo di quella che lui ritiene una risorsa preziosa tra le seconde linee.

Impostazioni privacy