Torna Thiago Silva, ultimo grande accordo prima dell’addio al calcio

Thiago Silva è ancora oggi uno dei difensori più apprezzati al mondo: ora si pensa al suo clamoroso ritorno per migliorare la difesa.

Il centrale brasiliano ha scritto un pezzo di storia di questo sport, è stato per anni uno dei più forti difensori del mondo e tra Milan e PSG ha saputo mettere in mostra tutto il suo grande talento. Prima in Serie A con la maglia rossonera, ha saputo mettere in mostra tutto il suo talento e poi in Francia con la squadra capitolina ha confermato di essere uno dei più forti nonostante l’età.

Da qualche anno Thiago Silva si è trasferito al Chelsea per provare a “conquistare” la Premier League ma il suo rendimento si è pian piano appaiato a quello di tutto il club londinese e ora è in forte calo.

Calciomercato, Thiago Silva pronto al ritorno: le ultime

Il futuro di Thiago Silva può cambiare ancora, in questa sessione di mercato o anche in estate. Il difensore brasiliano ha 39 anni ma non sembra ancora intenzionato a smettere con il calcio e vuole continuare a scrivere pagine importanti di storia.

Dopo aver fatto grandissime cose in Serie A, in Ligue 1 e in Premier League, c’è una nuova strada che si sta aprendo per il difensore del Chelsea che ha il contratto in scadenza nel 2024.

Thiago Silva Fluminense
Thiago Silva Fluminense (LaPresse) Rompipallone.it 06012024

Thiago Silva è il sogno del Fluminense. Il club brasiliano ha appena vinto la Copa Libertadores e vuole rinforzare ancora di più il reparto arretrato, dopo aver preso anche Marcelo come grande campione che voleva tornare a casa.

Anche Thiago Silva non disdegnerebbe il ritorno “a casa”, visto che manca dal campionato brasiliano sin dal 2007, anno in cuo si trasferì al Milan e riuscì a diventare uno dei difensori più forti del mondo.

Secondo quanto riferisce Globo, il Fluminense vuole riportare Thiago Silva a indossare i colori che indossava da giovanissimo e fargli completare la carriera lì dove aveva mosso i primi passi verso il professionismo. Deciderà il difensore se, come e dove continuare la sua carriera e non è da escludere che possa decidere di lasciare subito il calcio, anche se ambienti vicini al calciatore sono certi che abbia intenzione di continuare ancora per qualche anno prima di dire basta.

E il Fluminense sta sperando che possa accettare la proposta di un ritorno ai tricolores per far sì che la squadra possa diventare ancora più forte e capace di continuare sulla strada positiva creata nelle ultime stagioni.

Impostazioni privacy