Mourinho sorprende tutti: torna subito in Serie A

Dopo l’esonero, José Mourinho è già pronto a tornare in panchina e potrebbe farlo proprio in Serie A: l’indiscrezione

José Mourinho di nuovo in Serie A. È questa l’indiscrezione che arriva pochi giorni dopo il suo esonero dalla Roma. Il tecnico portoghese è stato sollevato dall’incarico martedì, con la società capitolina che ha scelto De Rossi per provare a raddrizzare una stagione fin qui fallimentare con l’eliminazione dalla Coppa Italia, il secondo posto in Europa League e il nono in campionato.

Troppo anche per un allenatore in grado di riportare entusiasmo nella Capitale e anche un trofeo, quella Conference vinta al primo anno che rappresenta l’apice dell’avventura romanista dello Special One. Il portoghese ora attenderà una nuova chiamata e gli interessi da questo punto di vista non mancano. Si parla tanto della possibilità di un trasferimento in Arabia, una scelta che avrebbe ovviamente una motivazione puramente economica dietro, visto le cifre astronomiche che girano nella Saudi Pro League e che già nei mesi scorsi sono state prospettate a Mourinho.

L’ex Inter però potrebbe aver voglia di continuare nel calcio europeo, magari per dimostrare che chi lo dà per bollito sta prendendo un granchio clamoroso. Ed allora ecco il fascino della Premier, con il Newcastle che potrebbe chiamarlo per la prossima stagione. Ma c’è anche, come detto, una pista che porta in Italia, nuovamente in Serie A.

Mourinho ancora in Serie A: il club che può chiamarlo

L’indiscrezione è stata lanciata dall’edizione odierna de Il Messaggero, quotidiano romano che ha fatto il punto su quel che potrebbe essere il futuro di José Mourinho dopo essere stato esonerato dalla Roma. Un futuro che potrebbe parlare ancora italiano con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che potrebbe regalare l’ennesimo colpo di teatro in vista della prossima stagione.

Il Napoli pensa a Mourinho
Aurelio De Laurentiis può proporre la panchina del Napoli a Mourinho (LaPresse) – Rompipallone.it

Per Mazzarri le possibilità di conferme sono ridotte al lumicino e la squadra campione d’Italia in carica è alla ricerca di un allenatore che possa far partire un nuovo progetto e ridare entusiasmo. Mourinho – stando a quanto riporta il quotidiano – ha la stima del patron dei partenopei, che potrebbe decidere di affidargli la panchina per il prossimo anno.

Nascerebbe una coppia vulcanica, un matrimonio con effetti imprevedibili visto il carattere dei due protagonisti. Al momento è soltanto una suggestione, ma i prossimi mesi saranno caldissimi per Mourinho: tra i petroldollari sauditi e il fascino della Premier, potrebbe spuntare ancora la Serie A. Per un nuovo capitolo della carriera di un tecnico che ha bisogno di dimostrare di essere ancora vincente.

Impostazioni privacy