Infortunio in allenamento, subito lesione per il nuovo acquisto

Tegola per il tecnico di Serie A, il nuovo acquisto si ferma subito in allenamento: lesione di primo grado, salterà i prossimi match di campionato.

Questa sera torna la Serie A con la ventiduesima giornata. Il turno si aprirà con l’anticipo del venerdì tra Cagliari e Torino, in una settimana molto particolare per i tifosi sardi e tutto il calcio italiano. La scomparsa dell’immenso Gigi Riva, arrivata lo scorso lunedì, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di tutti gli appassionati.

La giornata proseguirà nel weekend con il match che vedrà di fronte Atalanta e Torino sabato alle ore 15. Una partita che si preannuncia molto interessante con il Toro di Ivan Juric che proverà a dare fastidio alla squadra di Gian Piero Gasperini. Il tecnico della Dea dovrà fare anche a meno di alcuni uomini chiave che renderanno ancora più insidioso questo match.

Ultime news Atalanta, infortunio per il difensore

Ma quali sono questi nerazzurri a cui Gasperini dovrà fare a meno? Il primo è Ademola Lookman, assente per la Coppa d’Africa, che proprio domani sera giocherà gli ottavi di finale con la sua Nigeria contro il Camerun: in caso di sconfitta, l’attaccante tornerà a Bergamo nei prossimi giorni. Oltre al lungodegente Hans Hateboer, nei giorni scorsi si è fermato anche Teun Koopmeiners: l’olandese ha riportato una ferita da taglio sul malleolo mediale della caviglia sinistra in allenamento, a cui sono stati applicati dei punti di sutura. Ma ieri, come se non bastasse, un altro giocatore si è infortunato in allenamento: si tratta del nuovo acquisto Isak Hien.

Il difensore svedese classe ’99 è arrivato in questa sessione di mercato dal Verona, subentrando dalla panchina nei match contro Roma e Frosinone in campionato e Milan in Coppa Italia. Nell’allenamento di ieri però lo stop per un problema muscolare: gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro.

Hien si infortuna in allenamento
Lesione di primo grado, Hien si ferma in allenamento (ANSA) – rompipallone.it

Un infortunio che potrebbe tenerlo lontano dai campi per circa tre settimane. Hien salterà sicuramente la sfida di domani contro l’Udinese e la prossima del 4 febbraio contro la Lazio. Con ogni probabilità sarà out anche per Genoa-Atalanta del prossimo 11 febbraio: l’obiettivo è rientrare quantomeno tra i convocati per la sfida casalinga con il Sassuolo del 17 febbraio.

Ma per un Hien che si aggiunge all’infermeria c’è un Toloi che la lascia: il capitano nerazzurro è pronto a tornare dopo l’infortunio al muscolo fasciale del gemello mediale della gamba destra che lo tiene fermo dal mese di novembre.

Impostazioni privacy