Mercato Inter, offerta formalizzata: trattativa in chiusura

Sta per finire la telenovela, l’Inter è pronta a chiudere la lunga trattativa: formalizzata la prima offerta, affare che ora si può sbloccare.

Mentre le squadre sono impegnate in campionato con il 22° turno di Serie A che va in scena in questo weekend, le dirigenze sono ancora al lavoro in questi ultimi giorni di calciomercato. Le trattative vanno infatti chiuse entro giovedì 1° febbraio quando alle ore 20 suonerà il gong e terminerà la sessione invernale di mercato.

Le big di Serie A stanno ancora lavorando per mettere a posto le ultime operazioni di mercato. Tra queste c’è l’Inter, fresca vincitrice della Supercoppa Italiana, che a gennaio ha accolto l’esterno destro canadese classe ’99 Tajon Buchanan dal Club Brugge ed è pronta a chiudere per l’esperto attaccante iraniano Mehdi Taremi per giugno. Il bomber del Porto arriverà a parametro zero a inizio prossima stagione, ma Marotta sta lavorando anche al colpo Piotr Zielinski, in scadenza di contratto con il Napoli con un rinnovo che non arriverà, come annunciato dal presidente Aurelio De Laurentiis.

Ultime news Inter, cessione vicina

La dirigenza nerazzurra però non sta lavorando solo sui colpi in entrata: l’obiettivo di Beppe Marotta e Piero Ausilio è quello di sfoltire la rosa per portare soldi nelle casse del club. Rimasto a Milano Alexis Sanchez, uno dei nerazzurri che è vicino a salutare i compagni è Stefano Sensi, prossimo a trasferirsi al Leicester.

Sensi a un passo dal Leicester
Sensi lascia l’Inter, il Leicester chiude l’acquisto (LaPresse) – rompipallone.it

Il club inglese, primo in Championship con 66 punti, vuole tornare subito in Premier League e avrebbe visto nel centrocampista ex Monza e Sassuolo un ottimo innesto per la seconda parte di stagione. Sensi andrebbe a prendere il posto di Cesare Casadei, altro ex Inter e richiamato in anticipo dal Chelsea.

Sensi Leicester, i dettagli dell’offerta

Il corteggiamento del Leicester va avanti da diverse settimane, ma solo oggi è arrivata una prima offerta ufficiale. Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, gli inglesi avrebbero offerto 3 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo.Tre milioni complessivi tra parte fissa e bonus. Bonus che saranno parecchio importanti in caso di promozione in Premier League.

Un’offerta che con molte probabilità sarà accettata dall’Inter, pronta a salutare definitivamente il centrocampista marchigiano dopo 56 presenze e 4 gol in tre stagioni e mezzo. L’ultima stagione in nerazzurro di Sensi ha visto il classe ’95 scendere in campo solo in quattro occasioni per un totale di 65 minuti tra Serie A e Coppa Italia.

Impostazioni privacy