Calciomercato, affondo per Gudmundsson nell’ultimo giorno

Albert Gudmudsson è il profilo su cui stanno lavorando le big della Serie A per la prossima stagione: ma c’è chi tenta l’anticipo immediato.

L’attaccante islandese è decisivo per il Genoa di Alberto Gilardino che si è affidato ai suoi colpi magici per riuscire ad arrivare a una salvezza tranquilla e con largo anticipo rispetto al ruolino di marcia delle altre concorrenti alla permanenza in Serie A. I suoi numeri sono molto importanti in questa stagione, inoltre è uno dei leader del gruppo e sa che lavorando ancora in questo modo molto presto potrebbe arrivare la grande occasione di giocare per una big.

Con 9 gol e 2 assist in 20 presenze in Serie A fino a questo momento, Gudmundsson si candida a essere uno dei nomi più chiacchierati della prossima estate, quando il Genoa dovrà fare i conti con tutti i top club che lo vorranno.

Calciomercato: offerta per prendere subito Gudmundsson

Il nome di Albert Gudmundsson risuona potente nelle casse di tutte le big che intendono acquistare un nuovo attaccante in vista del futuro. Classe ’97, l’islandese non è più giovanissimo ed è arrivato a un momento della carriera in cui spiccare il volo. È al Genoa da due stagioni, ha vissuto da protagonista la promozione in Serie A e ora, sempre da protagonista assooluto, sta contribuendo ai sogni del Genoa di una salvezza tranquilla.

A fine stagione si inizierà a discutere seriamente dell’addio di Gudmundsson, ma intanto ci sono le big che si fanno avanti e che sperano di poterlo strappare alla concorrenza sin da subito.

Albert Gudmundsson corteggiato dalla Fiorentina
Albert Gudmundsson nel mirino della Fiorentina (LaPresse) Rompipallone.it 30012024

Secondo quanto riferisce Sky Sport, il Genoa ha ricevuto un’offerta da 20 milioni di euro da parte della Fiorentina che vuole acquistare subito Gudmundsson. I Viola di Vincenzo Italiano sono alla ricerca di un nuovo attaccante duttile e capace di risolvere anche le partite più complicate e quindi hanno bussato alla porta del Grifone.

Dall’altra parte, però, è arrivata una risposta negativa: no alla cessione di Gudmundsson nemmeno di fronte a 20 milioni. Il Genoa ha già ceduto Dragusin e non intende dire addio anche a un altro pilastro – sportivo e umano – dello spogliatoio.

A fine stagione si potrà riparlare della cessione di Gudmundsson, ma il “no” di questa sessione a 20 milioni di euro lascia immaginare che il club ligure chieda almeno 30 milioni per l’addio del suo gioiello islandese.

Inoltre sulle sue tracce non c’è solo la Fiorentina, ma si è palesato anche l’interesse di Juventus, Napoli e Roma e di alcuni club di Premier League, sempre attenti agli sviluppi dei calciatori della Serie A.

Impostazioni privacy