Dalla Juve all’Inter gratis: Marotta infiamma il derby d’Italia

Giuseppe Marotta prova lo sgarbo alla Juventus proprio prima del derby d’Italia: può finire gratis all’Inter

Con il mercato definitivamente chiuso, il derby d’Italia è pronto a prendersi la scena. I riflettori sono già puntati su Inter e Juventus, le grandi duellanti che domenica sera si sfideranno in un match che potrebbe essere fondamentale, se non decisivo, per la corsa scudetto.

Un match sentito dalle due tifoserie, una rivalità che si perde negli anni e nella storia del calcio italiano. Non per nulla, Inter-Juventus è definito il derby d’Italia e dopo anni di sfide dal tono dismesso per i problemi dell’una o dell’altra, torna ad essere una sfida al trono tricolore.

Un duello che nel corso degli anni si è sviluppato anche fuori dal terreno di gioco. Sicuramente nella dialettica tra i protagonisti delle due compagini (l’ultima frecciata in ordine di tempo è quella di Allegri su guardie e ladri diventato quasi un ritornello nei giorni scorsi), ma anche sul calciomercato. Anche in quello appena chiuso le strade di bianconeri e nerazzurri si sono incrociate con Djalo che sembrava ad un passo dall’Inter ed è finito alla Juventus.

C’è però chi potrebbe fare il percorso inverso, mettendo in atto un vero e proprio tradimento: l’artefice di tutto sarebbe Marotta, amministratore delegato interista, pronto a piazzare un altro colpo dei suoi.

L’Inter scippa la Juventus: il piano di Marotta

A pochi giorni da Inter-Juventus, sfida in programma domenica sera a ‘San Siro’, è stata lanciata un’indiscrezione che potrebbe accendere ancora di più gli animi. È il giornalista portoghese Pedro Almeida su X a parlare del futuro di uno dei pupilli di Massimiliano Allegri: Adrien Rabiot.

L'Inter ci prova per Rabiot
Il tentativo dell’Inter per scippare Rabiot alla Juventus (LaPresse) – Rompipallone.it

L’Inter vuole ingaggiare Rabiot per la prossima stagione” la frase che ha scatenato il dibattito. Il centrocampista francese ha il contratto in scadenza a fine campionato e già da ora è libero di accordarsi e firmare con un’altra squadra. La Juve sta lavorando da tempo al rinnovo, anche se una decisione definitiva è stata rimandata alla primavera.

In questo ‘vuoto’  potrebbe inserirsi l’Inter, considerato che Marotta ha da sempre una predilezione per i parametri zero. I nerazzurri hanno già in pugno due calciatori da portare a Milano gratis: Taremi del Porto e Zielinski del Napoli. Rabiot rappresenterebbe sicuramente un colpo importante, sia in mezzo al campo, che a livello mediatico.

Operazione che appare complicata da portare a termine, ma Marotta è un esperto di trattative difficili e parametri zero. Il guanto di sfida è comunque lanciato: domenica toccherà al campo, ma Inter-Juve può giocarsi anche sul mercato.

Impostazioni privacy