Il labiale incastra Bellingham: finisce nei guai, squalifica lunghissima

Jude Belligham è il trascinatore del Real Madrid ma ora rischia di restare fermo per diverse settimane: incastrato dal labiale.

Il centrocampista inglese è uno dei migliori calciatori al mondo e il suo talento è fondamentale per Carlo Ancelotti per riuscire a raggiungere tutti gli obiettivi che sono ancora a disposizione dei Blancos. Nel giro di qualche settimana è diventato uno degli idoli dei tifosi madrileni che ora lo ritengono già al pari di grandissimi talenti che hanno vestito, in passato, la maglia ‘Blanca’.

Ora, però, Jude Bellingham rischia di finire nei guai per un labiale offensivo catturato dalle telecamere. Il centrocampista inglese è finito nel mirino delle critiche e soprattutto sul tavolo degli “imputati” della Federcalcio spagnola.

Bellingham nei guai: labiale contro Greenwood

Jude Bellingham ha affrontato il suo connazionale Mason Greenwood nella gara tra Real Madrid e Getafe e ad un certo punto c’è stato uno scontro di gioco che ha portato alle polemiche che stanno facendo il giro del mondo. L’attaccante inglese ex Manchester United è stato scagionato dalle accuse di stupro e violenza sessuale nei confronti della compagna dopo che quest’ultima lo aveva denunciato pubblicando delle foto scioccanti sui social.

Dopo un lungo stop voluto dal club inglese, Greenwood è tornato in campo perché dichiarato innocente e in estate ha deciso di vivere una nuova esperienza calcistica, andando a giocare in Spagna, al Getafe.

Squalifica Jude Bellingham dopo le offese a Greenwood
Squalifica lunghissima per Jude Bellingham (LaPresse) Rompipallone.it 03022024

Durante Real Madrid-Getafe, c’è stato un contrasto tra Greenwood e Bellingham e successivamente il centrocampista inglese si è rivolto al connazionale probabilmente sussurrando “rapist”, ovvero “stupratore”. Il labiale non è stato colto da Greenwood ma è stato ripreso dalle telecamere che in quel preciso istante stavano inquadrando il volto dell’ex Borussia Dortmund.

I social si sono subito scatenati su questo evento e la Liga ha deciso di andare a fondo per capire se ci sono gli estremi per squalificare Bellingham. Ssecondo quanto riporta Cadena SER la Federcalcio ha richiesto una perizia di esperti di lettura del labiale. Nel caso in cui dovesse essere confermto il labiale, il centrocampista inglese rischia fino a 10 giornate di squalifica.

L’eventuale squalifica sarebbe clamorosa per il Real Madrid che può perdere il calciaore simbolo di questa stagione e rischia, dunque, anche di compromettere i risultati in campionato. La situazione è in continua evoluzione e ora si attendono gli sviluppi per arrivare alla decisione finale della Liga. L’offesa, presunta, di Bellingham a Greenwood potrebbe costare caro all’inglese.

Impostazioni privacy