Ha annunciato l’addio alla Roma: ha l’accordo con il presidente

La Roma ha iniziato a costruire una rosa importante per il futuro ma ci sono addii che sembrano già certi per altre big.

I giallorossi hanno detto addio a José Mourinho poche settimane fa per affidare la panchina a Daniele De Rossi con cui le prime partite sono state positive dal punto di vista dell’atteggiamento. La squadra è certamente molto forte e capace di poter raggiungere obiettivi importanti nel prossimo futuro, ma la società dovrà stabilire bene quale sia il progetto reale a cui affidarsi per crescere.

Il futuro della Roma dovrà essere molto importante ma non è detto che tutti i campioni della rosa attuale resteranno anche in vista delle prossime stagioni. C’è chi pensa a un futuro lontano, in altri top club e in situazioni anche più “comode” per esprimere il proprio talento.

Calciomercato, addio alla Roma: torna in Argentina

La Roma è stata una delle protagoniste assolute del calciomercato estivo, con colpi che sembravano importantissimi per poter lottare fino alla fine della stagione per la vittoria dello Scudetto. E invece quasi tutti i nuovi acquisti non sono stati all’altezza delle aspettative, soprattutto con José Mourinho e ora stanno cercando di intraprendere una “seconda vita” con De Rossi.

Tra i calciatori che vanno rigenerati c’è sicuramente Leandro Paredes che conosce molto bene l’attuale allenatore e ne ha ereditato anche il numero della maglia. Ma in futuro potrebbe lasciare i giallorossi, come annunciato da lui stesso in una recente intervista a ESPN.

Paredes lascia la Roma per il Boca Juniors
Paredes annuncia il ritorno al Boca Juniors (LaPresse) Rompipallone.it 04022024

Riquelme mi ha scritto un messaggio e sa che ho ancora del tempo da passare qui in Europa“, ha detto Paredes parlando del suo rapporto con il Boca Juniors e con il presidente degli Xeneizes “ma ha detto che il suo mandato dura 4 anni e che vuole avermi al Boca Juniors nei prossimi anni“.

La risposta di Paredes è stata ovviamente positiva e ha aggiunto che “il mio sogno è tornare quando ancora sto bene e potrò dare il meglio al Boca“. E poi ha annunciato anche che è certo di “tornare prima di 4 anni e proverò a portare anche Dybala“.

Paredes e Dybala insieme al Boca Juniors potrebbe essere il colpo perfetto per il club gialloblù che ha intenzione di tornare a vincere trofei importanti e potrebbe affidarsi alla qualità dei due calciatori della Roma. La possibilità di addio al termine di questa stagione esiste, perché anche per Dybala la situazione contrattuale non è delle migliori e un ritorno a casa prima del previsto.

Impostazioni privacy