Caos razzismo, bufera in Liga: scatta la denuncia all’arbitro

Ancora polemiche in Spagna per quanto riguarda i casi di razzismo negli stadi. Stavolta nel mirino delle critiche c’è anche l’arbitro.

La piaga del razzismo all’interno del mondo del calcio è ancora molto persistente e anche in questi giorni non sono di certo mancate le discussioni. In Italia è ormai nota a tutti la bufera venutasi a creare in occasione della sfida tra  Inter e Napoli di domenica scorsa, con Juan Jesus che ha accusato Francesco Acerbi di avergli detto una frase razzista. Nella giornata di ieri la situazione non si è di certo placata e il centrale nerazzurro, escluso dal ritiro della Nazionale, ha affermato di non aver detto nulla di razzista nei confronti del brasiliano, che ha però replicato attaccando l’ex Lazio.

Non sono giorni sereni, però, nemmeno in Spagna, dove ad essere ancora una volta protagonista è il Real Madrid e più precisamente Vinicius Jr. L’ala brasiliana è stata più volte vittima di insulti razzisti da parte dei tifosi avversari e anche in questo week-end tutto ciò si sarebbe ripetuto, con i Blancos che però non sono assolutamente pronti a chiudere un occhio e stavolta hanno puntato il dito anche contro l’arbitro.

Gli episodi a cui si fa riferimento sarebbero avvenuti nel match di sabato scorso tra l’Osasuna e il club allenato da Carlo Ancelotti, con i tifosi di casa che si sarebbero scagliati contro l’ex Flamengo con insulti razzisti e ululati. Oltre, però, al comportamento inaccettabile dei tifosi dell’Osasuna, stavolta a far infuriare le Merengues è stato anche l’arbitro della gara Juan Martínez Munuera, colpevole di aver fatto finta di nulla, sia durante il match che dopo.

Il Real Madrid denuncia Munuera: “Omessi gli insulti”

Nelle scorse ore il club madrileno ha rilasciato un comunicato ufficiale, dove si scaglia duramente contro l’arbitro spagnolo, accusato di aver volontariamente omesso nel referto arbitrale della gara gli insulti razzisti e gli ululati nei confronti di Vinicius Jr. Il Real Madrid ha quindi presentato un reclamo alla Federazione Spagnola nei confronti di Munuera, che avrebbe fatto finta di nulla nonostante i numerosi avvertimenti durante la gara da parte dei giocatori ospiti.

Caos razzismo, bufera in Liga
Vinicius Jr, ancora vittima di insulti razzisti nei suoi confronti (LaPresse) – rompipallone.it

Pugno duro, quindi, da parte dei Blancos che non hanno per nulla accettato il comportamento dell’arbitro spagnolo, che così facendo avrebbe quasi difeso questi inaccettabili atteggiamenti. La situazione non si accenna a placarsi e molto probabilmente nelle prossime ore arriverà un comunicato da parte della Federcalcio Spagnola, chiamata a prendere una posizione.

Impostazioni privacy