Addio Fiorentina, lascerà a fine stagione: potrebbe andare alla Roma

Brutte notizie in casa Fiorentina: a fine stagione potrebbe esserci l’addio alla Viola. Per lui spunta l’ipotesi Roma insieme a De Rossi.

Non arrivano buone notizie per i tifosi della Fiorentina: a poche settimane dalla fine della stagione arriva l’ufficialità del suo addio. L’annuncio arriva in un momento decisivo per la Viola che, dopo la qualificazione alle semifinali di Conference League giovedì scorso, punta ad arrivare in finale per il secondo anno consecutivo. Vincere questa competizione, sfumata l’anno scorso contro il West Ham, darebbe alla Fiorentina non solo la gloria per la conquista di un trofeo europeo ma anche la possibilità di disputare con certezza l’Europa League il prossimo anno.

La stessa porta potrebbe aprirsi anche in caso di trionfo in Coppa Italia. Dopo l’1-0 all’Atalanta nella semifinale d’andata, la Viola vuole raggiungere di nuovo la finale come nella passata stagione. Due occasioni, dunque, da sfruttare fino in fondo vista la situazione in campionato. Gli uomini di Vincenzo Italiano, infatti, sono al nono posto in classifica e con una gara da recuperare. Intanto, in un momento così importante per la Fiorentina, arriva la notizia di un addio certo a fine stagione.

Addio a fine stagione tra la Fiorentina e Burdisso

È ufficiale l’addio di Burdisso, direttore tecnico della Fiorentina, al termine della stagione in corso. Dopo l’inizio avvenuto nel 2021, l’ex calciatore ha comunicato di voler fare un nuovo tipo di esperienza cercando di lavorare come direttore sportivo in autonomia. A nulla sono servite le proposte di rinnovo da parte della Viola che voleva trattenerlo. Dopo la scadenza del contratto a giugno, quindi, dovrebbe ricominciare da dove ha iniziato ovvero in Argentina con il Boca Juniors ma percorrendo strade diverse.

Burdisso dirà addio alla Fiorentina
Fiorentina: ufficiale l’addio di Burdisso al termine della stagione (LaPresse) Rompipallone.it

Quella di Burdisso sembrerebbe essere una scelta di vita e di carriera visto che al momento non avrebbe nemmeno la certezza di un nuovo incarico nell’immediato. Spuntano, però, delle indiscrezioni che lo vorrebbero vedere alla Roma. L’allenatore dei giallorossi, Daniele De Rossi, lo accoglierebbe volentieri nella capitale visto e considerato che i due hanno già lavorato insieme. De Rossi, infatti, fu chiamato proprio da Burdisso per giocare nel Boca Juniors.

Per il momento l’idea Roma resta solo un’ipotesi perché non c’è stato nessun tipo di contatto tra la società giallorossa e Nicolas Burdisso. L’ex difensore, inoltre, avrebbe in questo caso la possibilità di tornare a Roma dopo averci giocato dal 2009 fino al 2014 segnando anche sei reti.

Impostazioni privacy