Futuro Conte, nuova squadra in pole per il tecnico: le ultimissime

Antonio Conte potrebbe presto tornare in panchina. Una squadra avrebbe già fatto recapitare la propria offerta al tecnico; la notizia. 

Antonio Conte sicuramente è stato centrale nei rumors di mercato, parlando di allenatori, per molte squadre di Serie A e non in questi ultimi mesi. Il tecnico pugliese difatti è un illustre svincolato che dal 2021 non ha voluto intraprendere nuove esperienze dopo l’ultima inglese al Tottenham. Poi negli ultimi mesi le insistenti voci che lo accostavano a squadre italiane come ad esempio al Milan, al Napoli, o anche un ritorno alla Juventus. Tuttavia il tecnico non si è mai sbilanciato ma ora il suo ritorno sembra essere vicino.

Difatti Conte sembra essere pronto per tornare al lavoro e ormai il suo arrivo su una panchina è solo questione di tempo. Però non si tratta di una panchina italiana come ci si poteva aspettare. Il tencico è richiesto ancora una volta dalla Premier League ed è richiesto nuovamente dal Chelsea. I blues vogliono il ritorno di Conte e per lui sono già stati avviati i contatti andando dritti al sodo della questione; la notizia.

Conte nuovamente verso la Premier League

Il tecnico italiano sembra lontano dalla Serie A, ancora una volta, ed è ancora il campionato inglese a volere l’allenatore pugliese con il Chelsea che spinge.

Conte richiesto dal Chelsea
Conte ancora verso il Chelsea – Lapresse – Rompipallone.it

Il Chelsea lo conosce già molto bene perchè lo ha già allenato dal 2016 al 2018 e con i blues ha anche conquistato due titoli. Il club ora però sembra fare sul serio per il ritorno del tecnico italiano e Conte, in Inghilterra, gode di un’ottima reputazione per il suo lavoro svolto negli anni.

Secondo quando riportato oggi da La Repubblica il Chelsea difatti sarebbe fortemente interessato ad un ritorno di Conte ma The Sun aggiunge che in realtà i blues avrebbero già inoltrato un’offerta all’ex allenatore di Juve e Inter con tanto di ingaggio già svelato.

Dunque la squadra inglese non scherza dato che gli ultimi anni del Chelsea sono stati parecchio fallimentari e ora vuole ristabilire un periodo vincente. Pochettino difatti è lontano dalla permanenza e l’arrivo di Conte sarebbe gradito da parte del club per risollevare le sorti della squadra.

Dunque il ritorno di Conte in panchina è vicino e con molta probabilità, forse, non sarà in una squadra italiana. Presto seguiranno aggiornamenti sulla trattativa e sulla futura decisione dell’ex tecnico della Nazionale Italiana che andrà quindi ad affrontare la sua terza esperienza in Inghilterra da allenatore.

Impostazioni privacy