Calciomercato, un altro big verso l’Arabia: tifosi spiazzati

Il Campionato arabo continua ad attrarre sempre più big del calcio europeo: si prospetta un’estate piena di colpi di scena. 

I massimi campionati europei stanno per chiudere i battenti, con i primi verdetti già arrivati: in Serie A, lo Scudetto se lo è aggiudicato l’Inter di Simone Inzaghi, raggiungendo il suo ventesimo della storia. Anche in Germania e in Francia è già stato assegnato il titolo, rispettivamente a Bayern Leverkusen e Paris Saint Germain. In Spagna, Ancelotti ha vinto il titolo con il suo Real Madrid, che può conquistare anche la sua 15° Champions League della storia. In Premier League, invece, è ancora tutto aperto, con Arsenal e Manchester City che si contendono la vittoria finale. Alla chiusura dei Campionati, il calcio non si ferma in quanto entreranno in campo le Nazionali: Europei e Coppa America saranno al centro della scena nei prossimi mesi, con in programma anche le Olimpiadi.

Nel frattempo, i club sono già al lavoro per programmare la prossima stagione, alla fine della quale ci sarà anche il Mondiale per Club. Tra poco più di un mese si comincerà ad entrare nel vivo del calciomercato, sperando che questa sessione possa regalare colpi di scena.

Calciomercato, l’Arabia guarda in Premier League

Nelle ultime sessione di mercato, protagonista assoluta di grandi colpi è stata l’Arabia Saudita: il campionato arabo, infatti, sta diventando sempre di più terra di destinazione di big del calcio europeo e non. Il primo ad aprire le danze di questo esodo, non a caso, è stato Cristiano Ronaldo. Nelle ultime ore, un club arabo ha messo gli occhi su un talento brasiliano, Richarlison. 

Richarlison piace all'Al-Hilal
Richarlison LaPresse rompipallone.it

L‘attaccante brasiliano di proprietà del Tottenham, infatti, piace all’Al-Hilal, squadra in cui militano giocatori come Milinkovic-Savic, Neymar e Koulibaly. Come riportato dal Mail Sport, attualmente non c’è stata un’offerta ufficiale da parte del club arabo al club di Premier League, ma qualora dovesse arrivare nelle prossime settimane, il Tottenham è pronto a cedere il calciatore, per capitalizzare al massimo.

Classe 1997, Richarlison dopo solo due stagioni al Tottenham potrebbe salutare la Premier League e volare in Arabia. Il talento brasiliano, nonostante gli 11 gol messi a segno in stagione, ha deluso le aspettative della proprietà inglese e per questo il club non forzerebbe la sua permanenza. Il Tottenham chiude la propria stagione al quinto posto in Classifica e l’anno prossimo giocherà l’Europa League; obiettivo principale è quello di costruire una squadra competitiva, che possa tornare a vincere.

Impostazioni privacy