Ultim’ora Thiago Motta, non andrà alla Juve? C’è l’annuncio sul futuro

Il futuro di Thiago Motta è uno dei punti più importanti per il Bologna. L’ad Fenucci ha parlato proprio della prossima stagione.

La Serie A corre velocemente verso la propria conclusione. Il discorso salvezza resta ancora aperto a due giornate dalla fine, mentre la corsa Champions League ha visto una svolta. Infatti, grazie alla vittoria dell’Atalanta sulla Roma, Juventus e Bologna sono matematicamente qualificate per la prossima edizione della massima competizione europea. Una qualificazione arrivata con emozioni diverse, ma che ha in comune in filo conduttore: la posizione di Thiago Motta. Non è un segreto che l’allenatore dei felsinei sia il nome numero uno sul taccuino di Cristiano Giuntoli per sostituire Massimiliano Allegri, dato in uscita da Torino.

Tuttavia il Bologna sta provando a trattenere l’allenatore italo-brasiliano sulla propria panchina, così da affrontare l’avventura europea con il condottiero che le ha regalato una stagione straordinaria. In particolare l’ad rossoblù Claudio Fenucci ha rilasciato diverse dichiarazioni sul futuro di Thiago Motta ai microfoni di Sky Sport. Fenucci ha detto: “Cosa fa Thiago lo sa lui, ma tra poco lo sapremo tutti quanti. Nell’ultima intervista ha detto che quando ci saranno novità lo sapremo tutti ed io seguo questa linea. Nei prossimi giorni parleremo e lui sa che vogliamo che resti per quello che ha dato. Per noi sarebbe bellissimo, quando avremo novità le comunicheremo“.

Thiago Motta, il pensiero di Fenucci

Fenucci ha chiaramente usato una sana dose di politichese, rimarcando però la voglia della società felsinea di trattenerlo sotto i riflettori del Renato Dall’Ara. Tuttavia è chiaro che i rumors delle ultime settimane vedrebbero Motta ad un passo dalla panchina della Juventus, che avrebbe deciso di ripartire dall’uomo capace di portare in Champions League il Bologna. Inoltre Fenucci ha parlato anche della situazione di alcuni giocatori, rimarcando la voglia di trattenere a Bologna il meglio del gruppo squadra.

Fenucci vuole trattenere Motta
Thiago Motta, il Bologna vuole trattenerlo (LaPresse) – Rompipallone

Fenucci ha detto: “Siamo la rappresentazione di una famiglia sportiva. Thiago Motta ha potuto assimilare concetti importanti nei grandi club in cui ha giocato, soprattutto in merito alla gestione del gruppo. In ogni caso a noi piacerebbe dare continuità. Quindi l’obiettivo è tenere l’allenatore e quanti più giocatori possibile. Zirkzee ha un contratto particolare ed è anche arbitro di alcune decisioni. Però gli altri sono di nostra proprietà e la società è solida. Non abbiamo bisogno di vendere per finanziare degli acquisti. Sartori e Di vaio stanno valutando diversi profili”. A tuttotondo Fenucci sul futuro del Bologna. Un futuro che, comunque vada a finire la storia con Thiago Motta, sembra essere decisamente solido.

Impostazioni privacy