Ultim’ora, Mourinho ha una nuova squadra: la notizia

Arriva una clamorosa indiscrezione sull’allenatore. L’ex tecnico della Roma ha deciso quale sarà la sua prossima destinazione. 

In queste ore, c’è un nome di un allenatore in particolare che continua a fare il giro del web, il cui futuro sembra prossimo dall’essere definito. Si tratta di una figura ben nota al campionato di Serie A, ovvero, Jose Mourinho. Dopo la sua avventura alla Roma, squadra con la quale ha conquistato una Conference e giocato una finale di Europa League, lo Special One avrebbe deciso la sua prossima destinazione. Stando ai rumors, l’ex allenatore del Real Madrid sarebbe intenzionato ad approdare in Turchia, alla corte del Fenerbahce. 

A dare la notizia sul futuro di Jose Mourinho è stato il Mundo Deportivo. Molto dipenderà da come andranno a finire le elezioni per la presidenza del club. Infatti, è Aziz Yildirim, candidato a diventare patron dei gialloblù, a volere lo Special One come prossimo allenatore del Fenerbahce. Al club turco, il tecnico portoghese ritroverebbe due calciatori a lui ben noti, ovvero, Leonardo Bonucci ed Edin Dzeko. Lo stesso Aziz Yildirim ha lanciato una clamorosa rivelazione sul futuro di Jose Mourinho. 

Mourinho riparte dalla Turchia? L’annuncio di Aziz Yildirim

Jose Mourinho al Fenerbahce. Secondo il Mundo Deportivo, l’allenatore ex Chelsea e Inter avrebbe già dato il suo via libera, in attesa delle imminenti elezioni presidenziali del club. Lo Special One, di fatto, si sarebbe detto propenso a volare in Turchia qualora Aziz Yildirim riuscisse ad ottenere la carica di patron. Un’indiscrezione che è stata confermata proprio dal candidato alla presidenza del Fenerbahce. 

Mourinho al Fenerbahce
Mourinho vola in Turchia? – (LaPresse) Rompipallone.it

Nel corso di un’intervista rilasciata al giornale sportivo Fanatik, lo stesso Aziz Yildirim ha annuciato: “Il Fenerbahce deve competere con grandi allenatori e grandi squadre. Una lotta che dovrebbe essere sia in patria come all’estero. Una società come questa dovrebbe essere leader in Turchia e avere successo in Europa, almeno giocare una finale. Lavoriamo su questo, la settimana scorsa ho incontrato Mourinho per 2 ore e alla fine gli ho detto che il Fenerbahce ha bisogno di lui come lui ha bisogno del Fenerbahce”.

Sull’incontro con Mourinho: “Ha accolto la proposta favorevolmente, sono in corso trattative. Se io sarò eletto presidente del Fenerbahce, nominerò Mourinho come allenatore perché non voglio più che i bambini siano tristi. È necessaria un’operazione importante, recluteremo giocatori in linea con i suoi desideri. Ha visto la partita contro il Konyaspor ed è rimasto contento. Anche lui sta lavorando”.

Qualora arrivasse la fumata bianca, il Fenerbace sarebbe per Jose Mourinho la decima squadra in carriera, dopo aver allenato Benfica, Uniao Leiria, Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United, Tottenham e Roma. Proprio a quest’ultimo club, lo Special One nei giorni scorsi ha lanciato una frecciatina: “Ho odiato dover essere il volto della Roma. Voglio solo allenare”. 

Impostazioni privacy