Bayern Monaco, l’annuncio sorprendente: addio ufficiale dal club

Il club bavarese pronto a salutare un protagonista di questa stagione, addio nell’aria ed infine annunciato. 

La stagione del Bayern, una squadra abituata a vincere in Germania ed in Europa, è stata di certo al di sotto delle aspettative.
I bavaresi in campionato si sono dovuti arrendere ad un Bayer Leverkusen capace di entrare nella storia con 50 partite senza sconfitte e che sta per chiudere quindi il campionato da imbattuto.

In Champions League la squadra di Tuchel è stata ad un passo dalla qualificazione in quella che poteva essere una finale tutta tedesca, la stessa finale nello stesso stadio undici anni dopo, la rivincita di quel Bayern-Borussia Dortmund del 2013 vinto proprio dai primi.
Poteva essere questa la finale, ma non lo sarà: gli uomini di Tuchel hanno gettato via la qualificazione nella semifinale di ritorno del Bernabeu, quando il Real è stato capace di rimontare, con una doppietta di Joselu, il vantaggio iniziale dei bavaresi.

A finire nell’occhio del ciclone è stato il tecnico Thomas Tuchel: il tedesco. già campione d’Europa col Chelsea, è riuscito a vincere e convincere nella scorsa annata quando subentro a Nagelsmann e vinse la Bundesliga ma in questa stagione i risultati dei bavaresi hanno lasciato a desiderare e dalla prossima stagione non sarà più lui a guidare il Bayern.

Bayern, Tuchel saluta ufficialmente

Questa è la mia ultima conferenza stampa come allenatore del Bayern. Ci sono state trattative, ma non abbiamo raggiunto un accordo… quindi la decisione di febbraio è ancora valida”, queste le parole pronunciate da Tuchel ai giornalisti nella conferenza che ha preceduto la sua ultima partita da allenatore del Bayern, il match contro l’Hoffenheim che si disputerà domani.

Il club aveva già annunciato, a febbraio, l’intenzione di separarsi dal tecnico una volta terminata la stagione ma un leggero miglioramento dei risultati, la finale di Champions era ad un soffio, aveva spinto le parti ad avviare nuovi contatti che, come confermato dall’allenatore, non hanno portato ad un accordo.

Tuchel lascia il Bayern Monaco
Il tecnico disputerà domani la sua ultima partita con i bavaresi (lapresse) Rompipallone.it

Il Bayern Monaco tornerà prepotentemente quindi sul mercato allenatori, anzi, in realtà non è mai concretamente uscita: durante questi mesi tante le indiscrezioni su diversi allenatori contattati ma che hanno tutti rifiutato l’offerta di un club tra i più vincenti d’Europa.
Da Xabi Alonso, rimarrà al Bayer, a Nagelsmann, non intenzionato a lasciare la nazionale tedesca per tornare al suo vecchio club.
Il casting si fa sempre più complesso e potrebbe portare ad un usato sicuro come Flick, vincitore della Champions League 2019-20 con i bavaresi.

Impostazioni privacy