Mourinho, è fatta: lo Special One ancora in Europa, meta clamorosa

José Mourinho torna in sella. L’allenatore ex Inter e Roma ha deciso la sua prossima destinazione: l’annuncio è imminente. 

Dopo la parentesi sulla panchina della Roma, conclusasi a gennaio con l’esonero, José Morinho si appresta a ritornare alla guida di un club. La prossima destinazione dello Special One sarà la Turchia. Il tecnico portoghese, dopo le estenuanti avance, ha deciso di cedere alla corte del club turco. 

Nuova avventura per José Mourinho: lo Special One vola in Turchia 

Sarà il Fenerbahce il prossimo club che allenerà José Mourinho. L’allenatore portoghese è pronto a ritornare in campo e lo farà in una sua inedita esperienza in Turchia. Stando alle ultime indiscrezioni raccolte dal sito ‘GianlucaDiMarzio.com’, l’ex tecnico della Roma dovrebbe sottoscrivere con il Fenerbahce un contratto biennale.

Il tecnico portoghese è stato fortemente voluto dalla società turca, che in queste ore avrebbe trovato l’accordo definitivo. Smentite, dunque, le voci circolate in merito ad un possibile trasferimento dell’esperto allenatore in Arabia Saudita. Si parlava anche di un’eventuale ritorno in patria o in Premier League. 

Mourinho al Fenerbahce
Mourinho vola in Turchia – (LaPresse) Rompipallone.it

A spingere José Mourinho verso l’offerta presentata dal Fenerbahce sarebbe stato lo stesso direttore sportivo del club turco, Mario Branco, portoghese come lo Special One. Quindi, dopo le avventure in Portogallo, Inghilterra, Spagna e Italia, José Mourinho si prepara a vivere in pieno un nuovo campionato, quello turco. L’annuncio dovrebbe arrivare in giornata, dando ufficialmente inizio all’esperienza dello Special One al timone del Fenerbahce. 

Proprio alla guida del Fenerbahce, José Mourinho ritroverà una sua vecchia conoscenza: Edin Dzeko. Nell’ultimo campionato, il club turco è arrivato secondo, alle spalle del Galatasaray, nonostante i ben 99 punti totalizzati. Per Mourinho si tratta della decima squadra in carriera, dopo essere stato alla guida di società come Benfica, Uniao Leiria, Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United, Tottenham e Roma. Lo Special One ha vinto sin qui 26 trofei con i vari club che ha allenato, una bacheca che il tecnico potrebbe ampliare maggiormente andando a caccia di nuovi successi sulla panchina del Fenerbahce.

Impostazioni privacy