Soulè infiamma il calciomercato Juventus: chiuso l’affare da 60 milioni

Matias Soulé può essere l’uomo mercato per la Juventus: il suo sacrificio fa chiudere l’affare da sessanta milioni di euro

Il countdown è partito. La Juventus a Thiago Motta è solo questione di tempo. L’allenatore italo-brasiliano è stato scelto per il dopo Allegri. La personalità mostrata fin da quando era in campo, unita al gioco espresso dal Bologna ha convinto Cristiano Giuntoli: è l’ex Inter e Genoa l’uomo giusto per riportare la Juventus al vertice.

L’affare non sembra essere in discussione, anche se l’ufficialità tarda ad arrivare, ma intanto alla Continassa già lavorano alla squadra da consegnare al nuovo allenatore. Una squadra che dovrà essere diversa da quella gestita da Allegri,  non fosse altro che per il diverso modo di intendere il gioco da parte dei due allenatori.

Così non mancheranno gli addii in casa bianconera: si vocifera di un Chiesa pronto a fare le valigie e della possibilità che anche capitan Danilo non rientri nel progetto Motta. Un progetto che partirà dai giovani, ma che qualche giovane sacrificherà in nome del bilancio e della necessità di aumentare il budget. Tra chi è destinato all’addio c’è anche Matias Soulé reduce da un’ottima stagione personale con il Frosinone, macchiata però dalla retrocessione della squadra laziale.

Calciomercato Juventus, Soulé per arrivare a Koopmeiners

L’attaccante argentino potrebbe essere ceduto o inserito come pedina di scambio in qualche affare. È proprio il suo nome quello che potrebbe far decollare la trattativa per Teun Koopmeiners, centrocampista olandese dell’Atalanta, obiettivo principale per il centrocampo della Juventus.

Koopmeiners alla Juve: decisivo Soulé
Scambio Koopmeiners-Soulé tra Juventus e Atalanta (LaPresse) – Rompipallone.it

La Dea per cederlo chiede almeno sessanta milioni di euro e ha già detto no alla proposta bianconera di 35 milioni più il cartellino di Huijsen, altro giovane di ritorno dal prestito alla Roma. La trattativa però non si è bloccata e a farla arrivare a compimento potrebbe essere proprio Soulé. Secondo quanto riferisce , infatti, Attilio Malena sul suo profilo X, l’argentino sarebbe accettato come contropartita tecnica dall’Atalanta nell’operazione Koopmeiners.

Resterebbe quindi da definire la valutazione di Soulé e il conguaglio economico da dare all’Atalanta per chiudere l’operazione e far diventare l’olandese un calciatore della Juve. Un acquisto che farebbe compiere un importante salto di qualità alla rosa bianconera che in questa stagione ha sofferto proprio la mancanza di calciatori di spessore a centrocampo, pecca che con Koopmeiners sarebbe risolta. Poi toccherà a Motta mettere insieme tutti gli elementi e far sì che la Juve torni a vincere.

Impostazioni privacy