Napoli, clamoroso dalla Francia: Kvaratskhelia ha detto sì

Dopo la disastrosa stagione degli ex campioni d’Italia, il patron azzurro Aurelio De Laurentiis pare aver puntato su Antonio Conte e i tifosi azzurri sono estasiati in vista del mercato.

Il Napoli quasi sicuramente saluterà Victor James Osimhen dopo quattro stagioni in azzurro e uno scudetto vinto con gran parte del merito, i tifosi sono sicuro che l’allenatore Antonio Conte assieme al neo direttore sportivo Giovanni Manna sapranno individuare il profilo ideale per sostituire il fenomeno di Lagos che potrebbe andare a giocare in Premier League. Dovranno indubbiamente essere fatti altri accorgimenti, specie per la fase difensiva che quest’anno – per usare un eufemismo- non ha brillato.

I partenopei oltre alla partenza di Osimhen temono che altri big possano andare via data l’assenza di coppe,  il procuratore Mario Giuffredi ha già dichiarato che il suo assistito Giovanni Di Lorenzo andrà via ma la società ci ha tenuto a fare un chiarimento a riguardo. Il problema principale però sorge nella situazione di Kvicha Kvaratskhelia, chiamato a rispondere prima all’offerta del Barcellona e adesso alla seconda offerta del Psg.

Kvaratskhelia vuole lasciare il Napoli, arriva la bomba dalla Francia

Il Napoli ha già ricevuto numerose richieste per accaparrarsi le prestazioni sportive dell’esterno di Tbilisi, ma le ha prontamente respinte. Il Barcellona, nonostante un iniziale interesse, ha deciso di desistere dopo aver incontrato la ferma resistenza del club partenopeo. Tuttavia, il Paris Saint Germain continua a insistere, determinato a portare il talentuoso giocatore georgiano sotto la Torre Eiffel. Nonostante i reiterati tentativi, il PSG non ha ancora ricevuto segnali positivi dal Napoli.

Kvara al Psg
Aumentano le possibilità di vedere Kvicha Kvaratskhelia lontano da Napoli. (LaPresse) rompipallone.it

I partenopei hanno inizialmente rifiutato il primo assalto dei parigini per Kvara ma stamane pare sia arrivata una nuova offerta da 110 milioni di euro che deve essere ancora presa in considerazione dalla dirigenza azzurra.

Il presidente Aurelio De Laurentiis è comunque fermo sulla sua idea, per Kvara servono 150 milioni ma in Francia l’Equipe ha sganciato un’ ultim’ora che potrebbe cambiare i piani del Napoli. Stando a quanto dichiarato dall’Equipe, il classe 2001 georgiano Kvicha Kvaratskhelia ha accettato l’offerta del Paris Saint Germain.

Ne sapremo di più nei prossimi giorni ma pare che si stia smantellando tutto il gruppo del Napoli del terzo scudetto, la società è pronta a mettere a disposizione come budget per il calciomercato estivo una cospicua somma di denaro. Il Napoli potrebbe vivere un’altra rivoluzione, anche perchè non andare in Europa dopo 15 anni è una brutta batosta. Specie se l’anno prima hai dominato in Italia e in Europa con le idee e il bel gioco.

 

Impostazioni privacy