Lukaku e Dybala lasciano la Roma ma giocheranno ancora insieme! Ultimissima di calciomercato

Via dalla Roma, ma Dybala e Lukaku possono giocare ancora insieme: l’ultimissima indiscrezione di calciomercato

La coppia gol della Roma potrebbe trasferire il loro talento lontano dalla Capitale. Paulo Dybala e Romelu Lukaku ancora insieme, ma non più con la maglia giallorossa.

Per il belga l’addio è già praticamente certo: il prestito dal Chelsea terminerà il prossimo 30 giugno e non ci sarà il riscatto. Il club capitolino ritiene, infatti, troppo alta la cifra pattuita dai Blues (circa 40 milioni di euro) per un calciatore che ha già superato i 30 anni. Niente conferma quindi con De Rossi che attende di conoscere chi sarà il bomber della Roma il prossimo anno, considerato che incertezze ci sono anche su Abraham e Dybala.

Già la Joya, problemi fisici ma anche una qualità superiore alla media: l’argentino ha dimostrato di essere uno dei pochi a fare la differenza. La Roma con lui o senza di lui non è la stessa squadra e i numeri della stagione appena conclusa lo dimostrano. La società giallorossa non vorrebbe mai privarsi di lui, ma la clausola da appena 12 milioni rappresenta un richiamo per molti club e ce n’è uno in particolare che vorrebbe ricostruire la coppia Dybala-Lukaku lontano da Roma.

Roma, Dybala e Lukaku da Mourinho: li vuole al Fenerbahce

Il Fenerbahce ha scelto Mourinho per superare la delusione di aver perso il campionato all’ultima giornata.

Mourinho vuole Dybala e Lukaku
Mourinho vuole Dybala e Lukaku al Fenerbahce (LaPresse) – Rompipallone.it

Lo Special One ha accettato l’avventura ad Istanbul e vorrebbe ripartire con chi gli ha tolto parecchie castagne dal fuoco negli ultimi mesi giallorossi. Aziz Yildrim, uno dei candidati alla presidenza del club turco, ha rivelato la richiesta di Mourinho in tema di calciomercato: avere alle sue dipendenze i due attaccanti della Roma.

Operazione possibile vista che Lukaku non ha futuro al Chelsea e il club londinese è pronto a cederlo davanti ad un’offerta che sia in linea con la cifra pattuita da contratto la scorsa estate.  Stessa cosa per Dybala, almeno dal punto di vista contrattuale. La conferma della Joya a Roma non è certa, ma sembra difficile che l’argentino sfrutti la clausola per trasferirsi in Turchia. Più probabile un trasferimento in un club di prima fascia come potrebbe essere l’Atletico Madrid.

Tutto comunque è ancora in ballo con Mourinho che è pronto a rimettersi in gioco e per farlo vuole due bomber che conosce bene: Dybala e Lukaku ancora insieme una idea che questa volta non fa esultare la Roma.

Impostazioni privacy