Italiano e Tudor mettono all’angolo Bologna e Lazio: colpo di scena Sarri, delusione Cannavaro

Non si placano le voci riguardo i movimenti sulle panchine di Serie A. Si prospettano settimane bollenti con diversi via vai.

Il campionato è appena finito, ma la testa dei club italiani è già sulla prossima stagione. A tener banco è soprattutto il valzer delle panchine di Serie A che non accenna di certo a fermarsi. Sono ancora molte le panchine che scottano e nelle ultime ore sembrano esserci ulteriori capovolgimenti di fronte che stanno mischiando ancor di più le carte in regola. Ad essere interessati sono soprattutto la Lazio e il Bologna, ma occhio alle situazioni riguardanti Udinese e Cagliari.

Ore calde per Lazio e Bologna: Italiano e Tudor a rischio, Sarri piace in Grecia

La notizia che sta sicuramente facendo più rumore in queste ore è quella riguardante la possibile rottura tra la Lazio e Igor Tudor, arrivato nella Capitale solo pochi mesi fa. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, l’ex difensore della Juventus avrebbe bocciato il mercato fatto dalla società nelle passate sessioni e starebbe pensando all’addio, con il Bologna sulle sue tracce. Resta alla finestra anche Vincenzo Italiano che starebbe facendo aspettare il club rossoblù proprio per capire il futuro della panchina biancoceleste.

Valzer di panchine in Serie A
Vincenzo Italiano, il futuro potrebbe essere alla Lazio o al Bologna (LaPresse) – rompipallone.it

L’ex Lazio Maurizio Sarri piace, invece, molto ai greci del Panathinaikos con la trattativa che potrebbe scaldarsi nei prossimi giorni. Ore calde anche per Marco Baroni, che dopo l’addio al Verona sarebbe conteso da Monza (che segue anche Alessandro Nesta) e Cagliari. Dialoghi anche tra l’Udinese e Fabio Cannavaro con le parti che sono tutt’altro che vicine. Insomma, l’estate non è ancora iniziata ma in Serie A il clima è già bollente.

Impostazioni privacy