Escluso dal campionato, l’ipotesi che fa tremare il Milan

Il Milan rischia di restare fuori dal prossimo campionato: l’ipotesi non lascia tranquilli i rossoneri, ecco cosa sta succedendo

Il Milan è pronto a ripartire. Chiusa la stagione al secondo posto, con un cammino deludente in Europa, i rossoneri hanno deciso di lasciar andare via Stefano Pioli e affidare la panchina a Paulo Fonseca. Una scelta non molto apprezzata dai tifosi che speravano in un nome più altisonante per dare l’assalto ai cugini dell’Inter.

Toccherà al portoghese iniziare un nuovo corso che si baserà su una strategia molto chiara: linea giovane e niente acquisti folli, con la possibilità che un pezzo forte (uno tra Maignan e Theo Hernadez)  venga ceduto. La sostenibilità prima di tutto, il mantra di Cardinale e Red Bird che i dirigenti dovranno fare proprio, una scelta che può funzionare soprattutto se si riuscirà a far uscire i nuovi campioni dal proprio vivaio.

Il Milan sta facendo bene in questi ultimi anni e l’ultimo esempio, quello di Camarda, sta lì a ricordarlo. Ma serve fare di più e da questo punto di vista un passaggio importante è la creazione della squadra B, sulla scia di quanto fatto da Juventus e Atalanta. I rossoneri lavorano da tempo all’Under 23 con Kirovski scelto come direttore sportivo e Bonera come allenatore. Qualcosa però potrebbe rovinare i piani milanisti.

Milan Under 23, iscrizione rimandata di un anno: il motivo

Ne parla oggi la ‘Gazzetta dello sport’ che spiega come il Milan Under 23 potrebbe non diventare operativo già il prossimo anno. Tutto dipenderà dalle iscrizioni delle sessanta squadre di Serie C: oggi scade il termine ultimo per la presentazione della documentazione, poi toccherà alla Covisoc valutare tutto e decidere a chi dare il via libera per l’iscrizione e a chi no.

Milan Under 23, a rischio presenza in Serie C
Milan Under 23 attende le iscrizioni alla Serie C (LaPresse) – Rompipallone.it

Soltanto se dovesse esserci almeno una iscrizione non accettata, il Milan Under 23 acquisirebbe il diritto a partecipare al prossimo campionato di Serie C. Al momento non si hanno notizie di compagini a rischio esclusioni e quindi potrebbe essere proprio il club rossonero a non poter accedere al prossimo campionato.

Anche perché il Milan non potrebbe avvantaggiarsi in caso di mancata presentazione della documentazione da parte di un club. In quel caso, infatti, ad avere accesso al campionato sarebbe una delle formazioni retrocesse quest’anno. Insomma, c’è il rischio concreto che il Milan Under 23 debba aspettare il prossimo anno prima di poter cimentarsi con il campionato di Serie C.

Impostazioni privacy