Formula 1, accordo a sorpresa: guiderà la Red Bull nel 2025

Novità a sorpresa per la Red Bull che anima il mercato di Formula 1 con una decisione inattesa: sarà al fianco di Verstappen il prossimo anno

Altro che formula noia: la Formula 1 2024 sta regalando sorprese, fuori e dentro la pista. Ha iniziato al Ferrari prima del via al Mondiale con l’annuncio di Hamilton per il prossimo anno, ha continuato la Red Bull con il caso Horner, poi ci ha pensato la pista con un inatteso equilibrio al vertice con tre scuderie che possono giocarsi vittorie dei Gp e anche titolo.

Una situazione completamente diversa da quella dello scorso anno, un campionato monotono e senza la suspence che invece accompagna ogni weekend di gara in questo primo scorcio di Mondiale. Intanto anche il mercato piloti regala sorprese e oltre a quella di Hamilton c’è grande fermento tra i team in vista del 2025 e 2026.

Tra i piloti più chiacchierati c’è sicuramente Carlos Sainz, alla ricerca di una nuova squadra dopo che la Ferrari lo ha ‘messo alla porta’ per Hamilton. Lo spagnolo è stato accostato a Mercedes, Sauber e Williams, ma anche alla Red Bull dove il futuro di Perez è in bilico. Proprio dalla scuderia campione del mondo arriva l’ultima novità ed è una vera e propria sorpresa.

Formula 1, la Red Bull ha scelto il compagno di Verstappen nel 2025

Con il contratto in scadenza a fine campionato, in pochi avrebbero scommesso su un Sergio Perez ancora in Red Bull nel 2025. Invece, sembra proprio questa la scelta fatta dalla scuderia austriaca, stando a quanto riportato dalla ‘Bild’.

Perez resta alla Red Bull
Rinnovo con Red Bull per Sergio Perez (LaPresse) – Rompipallone.it

Il messicano è spesso criticato per gare poco performanti e anche in questo avvio di stagione non sta rendendo al massimo. Reduce dall’incidente di Montecarlo, ha quattro podi al suo attivo quest’anno (non arriva nei primi tre dal Gp di Cina), ma nessuna vittoria ed è soltanto quinto nella classifica piloti. A suo sfavore anche un distacco abissale dal compagno di scuderia (62 punti), tutte considerazioni che sembravano far propendere per un addio alla Red Bull.

Invece così non sarà: stando al quotidiano tedesco, infatti, Sergio Perez avrebbe convinto il team ad offrirgli il rinnovo. Un ulteriore anno di contratto più l’opzione per un’altra stagione a favore della scuderia. Il messicano potrebbe quindi restare al fianco di Verstappen (sempre ammesso che l’olandese non se ne vada come pure si vocifera) per altre due stagioni. Una scelta a sorpresa e che farebbe rimanere quello della Mercedes il sedile più ambito per il 2025.

Impostazioni privacy