Hanno telefonato ad Allegri: panchina a sorpresa in Serie A

Massimiliano Allegri può tornare a sorpresa in Serie A: lo hanno appena telefonato e non ha detto no, cosa sta succedendo

Un vero e proprio terremoto agita la giornata di calciomercato in Serie A: nel mercoledì in cui Antonio Conte diventa ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli, un altro big delle panchine italiane può tornare subito nel massimo campionato.

Si tratta di Massimiliano Allegri, fresco di accordo con la Juventus per la risoluzione del contratto e lo stop alla battaglia legale per il licenziamento per giusta causa. Chiusa la parentesi bianconera, per il tecnico di Livorno sembra che l’ipotesi più probabile per ripartire immediatamente fosse quella estera. Oltre all’Arabia Saudita, il nome dell’allenatore toscano è stato accostato anche al Manchester United che nei prossimi giorni potrebbe chiudere l’esperienza di ten Hag all’Old Trafford.

A sorpresa però, la panchina che potrebbe ospitare Allegri il prossimo anno è quella di un’italiana: la Lazio di Claudio Lotito. In giornata si è consumato il divorzio da Tudor, le parti hanno convenuto inutile continuare insieme ed ora stanno lavorando per la risoluzione del contratto. I biancocelesti devono trovare un nuovo allenatore in pochissimo tempo e Allegri potrebbe essere il profilo giusto.

Calciomercato Lazio, contatto Allegri-Lotito

Anzi, stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà, proprio Lotito avrebbe già avuto un contatto con l’allenatore ex Juventus. I due si sarebbero sentiti telefonicamente e Allegri non avrebbe chiuso all’idea di approdare sulla panchina del club capitolino.

Lazio, contatto Allegri-Lotito
Massimiliano Allegri, telefonata di Lotito (LaPresse) – Rompipallone.it

Questo non significa però che la trattativa è già iniziata, né che sarà semplice arrivare ad un eventuale accordo, ma soltanto che Allegri fa parte del novero degli allenatori valutati da Lotito e Fabiani per la panchina della Lazio. Oltre all’ex Juventus, il nome caldo è quello di Marco Baroni, fresco di addio al Verona. L’ex difensore fa parte anche dei possibili sostituti di Palladino al Monza, ma avrebbe chiesto al club brianzolo di aspettare proprio perché ingolosito dalla possibile proposta biancoceleste.

Tutto comunque avrà bisogno di tempo per maturare con l’addio di Tudor alla Lazio che ha scompaginato il calciomercato di Serie A, andando a modificare anche il valzer delle panchine. Ora quella più bollente è proprio quella capitolina che nei prossimi giorni potrebbe avere un nuovo padrone. Via Tudor, c’è anche Allegri tra i candidati a guidare la formazione laziale: contatti avviati, apertura del tecnico, ora servirà del tempo per capire se l’idea può diventare anche trattativa concreta.

Impostazioni privacy