Futuro Lukaku, c’è l’annuncio del belga: non ci sono più dubbi

L’attaccante di proprietà del Chelsea è stato protagonista di un’intervista dove ha parlato del suo futuro.

Anche questa estate, uno dei nomi caldi di mercato della nostra Serie A sarà quello di Romelu Lukaku. L’ex attaccante di Anderlecht e Manchester United, ha prima giocato all’Inter per 3 stagioni (dal 2019 al 2021 e poi nella stagione 2022/2023) per poi vestire anche la maglia della Roma. Il 30 giugno scadrà il prestito del belga con i giallorossi con l’attaccante che, essendo di proprietà del Chelsea, tornerà a Londra. Il futuro del classe 1993 però, sarà con tutta probabilità lontano dall’Inghilterra (piace molto al Milan e soprattutto al Napoli). L’attaccante ha parlato proprio di futuro in una recente intervista rilasciata a un quotidiano belga.

Lukaku non ha dubbi sul futuro: “L’ho già capito”

Romelu Lukaku, giocatore che nella stagione appena terminata ha indossato la maglia della Roma, sarà al centro delle discussioni di mercato nel corso dell’estate. Intanto il belga ha parlato del suo futuro in una recente intervista rilasciata al giornale Het Laatse Nieuws: “Nella mia testa, l’ho già capito. So cosa succederà. A molte persone piace parlare, forse perché io non ho un agente ufficiale. Ma deciderò io. Ho il controllo della mia situazione”.

Lukaku, ecco le sue parole sul prossimo club
Romelu Lukaku, attaccante di proprietà del Chelsea, in uscita dai Blues – LaPresse – rompipallone.it

Il belga ha poi parlato di allenatori, dicendo che è uno dei fattori fondamentali per la sua permanenza in un club. A proposito di tecnici, Lukaku ha poi confermato il suo grande rapporto con Conte, che oltretutto è diventato da poche ore allenatore del Napoli: “Il mio miglior allenatore finora è senza dubbio Antonio Conte”. Ci si chiede dunque se l’arrivo di Conte sulla panchina partenopea, possa influire sull’eventuale approdo di Lukaku ai piedi del Vesuvio.

 

Impostazioni privacy