Kvaratskhelia ha detto sì, cambia il calciomercato Napoli

Khvicha Kvaratskhelia pronto a dire sì alla proposta economica: così cambia il calciomercato del Napoli, Conte è stato chiaro

Kvaratskhelia ha detto sì o meglio, è pronto a dare il suo via libera all’affare. L’attaccante georgiano è uno dei nomi del Napoli in quest’estate. Con Osimhen che potrebbe andarae via senza trattativa, visto la presenza della clausola da 130 milioni nel suo contratti, De Laurentiis deve fare i conti anche con l’interesse delle big per il talento georgiano.

Kvaratskhelia, uno dei migliori anche nella stagione peggiore del Napoli targato De Laurentiis, è finito nel mirino del Paris Saint-Germain che sarebbe arrivato a proporre anche 100 milioni pur di farne l’erede di Mbappe. Missione, a quanto pare, destinata però a fallire per la volontà del Napoli di non cedere i due big della squadra.

Con Osimhen che può andare via dietro il pagamento della clausola da 130 milioni di euro, De Laurentiis ha garantito a Conte che Kvaratskhelia resterà in azzurro ed è pronto a comportarsi di conseguenza, blindando almeno per un altro anno il 77 azzurro con il rinnovo e il prolungamento di contratto (scadenza attuale 2027).

Calciomercato Napoli, Kvaratskhelia dice sì al rinnovo

L’idea del presidente del Napoli è abbastanza chiara: prolungare il contratto di un altro anno (2028) con ingaggio che salirebbe a 4 milioni dagli 1,5 attuali. Un aumento che non ancora sarebbe sufficiente per il sì definitivo, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, anche se la parti sono pronte a venirsi incontri. Con Kvara che chiede 5 milioni di stipendio, è probabile un’intesa a metà strada, magari con l’inserimento di una clausola simile a quella di Osimhen.

Niente Psg, Kvaratskhelia rinnova con il Napoli
Kvaratskhelia (LaPresse) – Rompipallone.it

L’affare è impostato e la settimana prossima potrebbe esserci il nuovo (e decisivo) incontro per il rinnovo del numero 77 dei partenopei. Kvaratskhelia, infatti, vuole chiudere la pratica prima dell’inizio di Euro2024 e, quindi, il tempo per chiudere l’affare non è poi molto. Possibile che l’intesa di base arrivi nei prossimi giorni, mentre l’annuncio venga rimandato al termine della rassegna continentale.

Intanto, con buon pace del Psg che potrebbe provare un nuovo assalto, Kvarastkhelia è uno dei pilastri sul quale poggerà il Napoli di Antonio Conte. Lo stesso tecnico salentino ha chiarito al presidente che non vuole cessioni eccellenti, eccezion fatta per quella (quasi scontata) di Osimhen. Si legge in questo senso il tentativo di far rientrare il caso Di Lorenzo e il pressing per chiudere il rinnovo di Kvaratkshelia.

Impostazioni privacy