La Juventus diventa brasiliana: non solo Douglas Luiz, sorpresa sul calciomercato

Per Thiago Motta potrebbero esserci due arrivi dal Brasile: oltre a Douglas Luiz, centrocampista dell’Aston Villa, ecco il bomber a sorpresa

La Juventus parlerà brasiliano il prossimo anno e non si tratta soltanto dell’arrivo in panchina di Thiago Motta. L’italo-brasiliano potrebbe avere in rosa due nuovi calciatori verdeoro, se il piano di calciomercato di Giuntoli trovasse compimento nelle prossime settimane.

Il primo nome è quello che le cronache danno come più vicino: Douglas Luiz non è più soltanto una indiscrezione, ma è diventato una vera e propria trattativa. L’Aston Villa è pronto a venderlo, anche se serviranno qualcosa come sessanta milioni di euro. La Juventus però non se n’è scappata davanti ad una valutazione monstre ed ha iniziato a tessere la tela per portare il 26enne di Rio de Janeiro a Torino.

Un affare nel quale il fair play finanziario funge da alleato dei bianconeri: il club inglese, infatti, ha la necessità di vendere entro il 30 giugno per evitare la possibile penalizzazione in Premier League e questo potrebbe giocare a favore della Juve. Nella trattativa potrebbe essere inserito anche McKennie come contropartita.

Douglas Luiz al fianco di Danilo e Bremer, per una Juve sempre più verdeoro, ma non solo: un altro brasiliano potrebbe sbarcare alla Continassa.

Juventus, piace anche Vitor Roque del Barcellona

La Juventus cambierà molto anche in attacco: Federico Chiesa è destinato a salutare, considerate le difficoltà nel prolungare il contratto in scadenza nel 2025, e Roma e Napoli si sono mosse sulle sue tracce. Anche per Kean non sembrerebbe esserci spazio, mentre Soulé sarà sacrificato sull’altare del bilancio.

La Juventus punta anche Vitor Roque
La Juventus punta anche Vitor Roque per l’attacco (LaPresse) – Rompipallone.it

Ecco allora che serviranno nuovi arrivi ed uno potrebbe essere Vitor Roque, 19 anni, brasiliano del Barcellona. I blaugrana lo hanno acquistato per quaranta milioni di euro, ma potrebbero aprire alla sua cessione, soprattutto perché il club catalano deve fare cassa per poter tesserare tutti i giocatori della rosa e nuovi acquisti. Una situazione da monitorare, stando a quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, anche se non è certo il 19enne ex Athletico Paraenense l’obiettivo primario di Giuntoli in questo momento.

In cima alla lista delle priorità c’è il centrocampo con Douglas Luiz che conoscerà il suo futuro nei prossimi venti giorni e Koopmeiners, altro pallino del Football Director bianconero, che potrebbe anche fargli compagnia nel nuovo centrocampo della Juventus. Una squadra che il prossimo anno potrebbe avere una chiara connotazione brasiliana.

Impostazioni privacy