L’Inter batte un altro colpo: ha già firmato fino al 2029

L’Inter non si ferma e chiude un altro affare in vista della prossima stagione: manca solo l’annuncio, ha già firmato fino al 2029

Non solo il campionato vinto, ma anche la capacità di programmare con largo anticipo il futuro. L’Inter ha tutta l’intenzione di aumentare il vantaggio che ha sulle rivali e Marotta e Ausilio stanno facendo di tutto per riuscirci.

Già prima della fine del campionato, i nerazzurri avevano chiuso il doppio colpo: Taremi e Zielinski a parametro zero sono due acquisti che consentiranno ad Inzaghi di avere ampie alternative in mezzo al campo e in attacco. Ma la dirigenza campione d’Italia non si è fermata qui: dopo qualche settimana di preoccupazione, è stato chiuso anche il rinnovo di Lautaro Martinez che ora aspetta soltanto di essere ufficializzato.

Annuncio atteso anche per un altro affare che è già stato perfezionato in tutti i dettagli, con il calciatore che ha già messo la firma sul contratto fino al 2029 con l’Inter. Un passo importante che testimonia ancora una volta quali sono le ambizioni della società di via della Liberazione.

Calciomercato Inter, Barella ha firmato il rinnovo

È Nicolò Barella ad aver messo il suo autografo sotto il contratto che allunga la sua permanenza all’Inter: accordo già trovato e, stando a ‘sportmediaset.it’, anche firmato da parte del centrocampista, attualmente fermo ai box per un affaticamento muscolare e desideroso di farsi trovare pronto per il debutto dell’Italia ad Euro2024 contro l’Albania tra cinque giorni.

Inter, Barella ha già firmato il rinnovo
Barella ha già firmato il rinnovo (LaPresse) – Rompipallone.it

L’ex Cagliari resterà quindi in nerazzurro e vedrà il suo stipendio salire fino a 6,5 milioni di euro a stagione, più bonus, un passo avanti importante che testimonia la centralità del calciatore sardo nel progetto interista. Un centralità testimoniata non soltanto dal rinnovo, ma anche dal fatto che Inzaghi lo ha sempre considerato un pilastro del suo undici titolare, tanto da sacrificare Frattesi che la scorsa stagione non ha trovato lo spazio atteso.

Il nuovo contratto fa di Barella uno dei calciatori più pagati della rosa nerazzurra e lo investe di nuova importanza nel progetto dell’Inter. Ora per il neo presidente Marotta ci sono altri due rinnovi da chiudere il prima possibile: quello di Simone Inzaghi, con un incontro che è già andato in scena con il suo agente, e quello di Denzil Dumfries, il più complicato.

L’olandese, in scadenza nel 2025, vive una situazione simile a quella di Chiesa alla Juventus: senza rinnovo, potrebbe essere lui il sacrificato per aumentare il budget per il mercato nerazzurro. Intanto il capitolo Barella è stato chiuso: firma messa e prima dell’inizio di Euro2024 dovrebbe arrivare anche l’annuncio ufficiale.

 

Impostazioni privacy