En el camino, on the road, sulla strada: il beat Puyol

Esisteva negli anni ’50 una nuova cultura, definita da molti come spazzatura, in quanto composta da gente sporca, ribelle, arrabbiata con la società, non omologabile con il perbenismo dilagante. La Beat Generation (in Italia Capelloni), un movimento di giovani dissidenti contrari alle imposizioni dello stato, aperti alla sperimentazione, narrati dalla penna drogata di Jack Kerouac …

Leggi tutto

Marcello Lippi, una vita vincente tra sigari e occhiali

Viareggio è la città in cui tanti iniziano la propria carriera calcistica: questo è dovuto alla famosa Coppa Carnevale (ora tristemente denominata Viareggio Cup). Tutti i più forti passano dallo Stadio dei Pini. Ma è mai successo che a far nascere la propria storia a Viareggio, fosse proprio un viareggino? La storia dice che di …

Leggi tutto

Il maestro, uno dei tanti, uno dei più amati: 45 anni di Rui Costa

Quando entri a cercare su Wikipedia il nome Rui Costa, la prima frase che esce fuori è:”Se stai cercando il ciclista portoghese omonimo, vedi Rui Alberto Faria da Costa.” C’è quindi da dover specificare, in quanto, nella terra lusitana, sembra normale essere campioni dello sport chiamati così. C’è anche da dover fare distinzioni per quanto riguarda il …

Leggi tutto

Auguri a Walter Samuel, non solo un muro

Ogni interista che si rispetti è capace di elencare la formazione scesa in campo nella finale di Madrid come fosse una filastrocca. E ad ogni nome pronunciato corrisponde immediatamente una fiumana di emozioni e ricordi che riaffiorano con gioia portando, però, quel pizzico di nostalgia che si ha normalmente quando si ripensa ai bei tempi …

Leggi tutto

Lettera aperta al Gigi nazionale, da un sognatore che non vuole svegliarsi

Ciao Gigi, mi permetto di darti del tu anche se non ci conosciamo, perché immagino che tutti e due ci sentiamo a disagio con il lei. Sai, in tante cose ci assomigliamo: innanzitutto siamo molto vicini, perché tu frequenti molto spesso Forte dei Marmi, mentre io giro nella zona di Viareggio. Mia madre, che lavora in …

Leggi tutto

Antonio Cassano: la bellezza di cascarci sempre

“Con un’altra testa chissà cosa avrebbe fatto”. E’ questa la riflessione più gettonata quando l’attenzione dei calciofili si concentra su Antonio Cassano. E lo è ancora di più oggi, 12 luglio 2016, giorno del suo 34esimo compleanno. Il tempo passa per tutti, è vero, ma per Cassano questi 34 anni sembrano davvero troppi. Suonano come …

Leggi tutto