MotoGP, le pagelle del Gran Premio di Sepang: Dovizioso torna Desmo, Rossi ci prova ma non può nulla contro il ducatista


Penultimo appuntamento con il Mondiale MotoGP, si vola in terra malese per il Gran Premio di Sepang e a vincere è chi non ti aspetti: quell’Andrea Dovizioso spesso dietro le quinte e non molto considerato che oggi, in sella alla sua fida Ducati, è tornato a vestire i panni di DesmoDovi. Weekend perfetto il suo e grossa iniezione di fiducia anche per la prossima stagione. Alle sue spalle un mai domo Valentino Rossi che quest’oggi ha lottato con tutti senza mai risparmiarsi; sembrava la giornata giusta per tornare alla vittoria, ma anche questa volta è arrivato qualcuno a rompergli le uova nel paniere. Con il terzo gradino di Jorge Lorenzo si chiude la corsa al secondo posto in classifica mondiale, conquistato per il terzo anno consecutivo dal Dottore. Menzione particolare, invece, per Andrea Iannone recuperato dopo la lesione vertebrale che lo ha tenuto fuori per tre gare e tornato in pista più competitivo che mai; peccato solo per la caduta che avrebbe regalato al popolo italiano un fantastico podio tricolore. Secondo scivolata in due gran premi per Marc Marquez che a titolo acquisito ha probabilmente liberato la testa e perso lucidità. Appuntamento tra due settimane in Spagna per il classico ultimo appuntamento stagione al GP di Valencia.

Emanuele Catone

Rompipallone