Mazzone sotto la curva bergamasca: “Dissi: se famo 3-3….”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un episodio che ha fatto la storia del calcio nostrano: la corsa di Mazzone sotto la curva dell’Atalanta nel match contro il suo Brescia.

MAZZONE ESAUSTO: “DISSI, SE FAMO 3-3…”

I tifosi bergamaschi bersagliarono Carletto Mazzone per tutta la partita. Esausto, il tecnico iniziò a rispondere e proprio in quel momento il Brescia accorciò le distanze. La tensione era evidente, si viveva un clima surreale, fino a quando successe l’incredibile.

I cori contro Mazzone continuarono, il tecnico romano svelò in un’intervista diverso tempo dopo: “Pensai, se famo 3-3 corro sotto la loro curva…

UN EVENTO STORICO

Il resto, si sa, è storia: calcio di punizione di Roberto Baggio, leggermente deviato, e la palla va in porta. Carletto è scatenato, inizia a correre sotto la curva bergamasca agitando il pungo.

Ogni tentativo di fermarlo fu vano. Il tecnico del Brescia fu, ovviamente, squalificato per quel gesto. Ma ogni calciofilo vero non può non essere contento di aver assistito ad un gesto di spontaneità come quello.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy