Type to search

GOSSIP

Criscitiello perde la testa, offese ed insulti al dirigente avversario: inibito

La Folgore Carratese, squadra di proprietà del giornalista di Sportitalia Michele Criscitiello, ha perso in casa contro il Lecco domenica scorsa, per \1-2, in un match molto equilibrato e divertente.

Michele Criscitiello, però, paga più conseguenze di tutti: il numero uno della Folgore, infatti, è stato espulso a causa ed inibito, fino al prossimo sei marzo, per comportamento anti-sportivo.

Infatti Criscitiello era stato allontanato dal campo per espressioni offensive contro un dirigente della società avversaria e, abbandonando il terreno di gioco, si è poi posizionato nello spazio antistante agli spogliatoi, dove ha poi rivolto espressioni gravemente offensive nei confronti del direttore di gara.

Preferenze privacy