Ranieri furioso con l’arbitro a fine partita: “Le regole qui cambiano sempre, La Gumina ha avuto un cazzotto in faccia”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha critico aspramente l’operato dell’arbitro Doveri nella partita tra Sampdoria e Bologna. Il tecnico si è presentato come una furia nel post partita ai microfoni di Sky. In particolare si è soffermato su due controversi episodi avvenuti in area di rigore. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Doveri dice che c’era quel rigore, non ce l’ha dato perché c’era Colley in fuorigioco. Un calciatore ha dato un cazzotto in faccia a La Gumina, era rigore ed espulsione. Le regole qui cambiano sempre, io credo e non credo ai calciatori. Colley era offside, ma senza il cazzotto la palla era di La Gumina (in posizione regolare). Tonelli mi ha detto di aver preso il pallone prima con la coscia e poi con la mano. Vediamo come entra Medel su Tonelli, a me è sembrato piede a martello”.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy