Roma, assurdo: ha rischiato un altro 0-3 a tavolino, colpa di Simone Farelli

Hanno del clamoroso gli errori burocratici che la Roma ha commesso in questa stagione. Prima il 3-0 a tavolino subito contro il Verona, per l’inserimento nella lista under di Diawara. Poi ancora quello rimediato con lo Spezia in Coppa Italia: Fonseca ha effettuato una sostituzione in più in una slot non consentita. Ha rischiato grosso, però, la Roma, anche ieri in occasione della gara con il Manchester United.

Colpa dell’inserimento di Simone Farelli nella distinta. Secondo quanto riferisce il quotidiano Repubblica, i giallorossi avrebbero voluto inserire il portiere nella distinta, considerandola una scelta possibile in virtù dell’infortunio occorso a Pau Lopez. Tuttavia, la normativa Uefa prevede la sostituzione di un portiere in lista (Farelli non è nella lista UEFA) soltanto nel caso in cui i portieri infortunati siano già due. Cosa non verificatasi con i giallorossi, che sono tornati sui loro passi poco prima di commettere un’altra frittata.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI