L’Italia agli ottavi: chi sarà l’avversario degli azzurri?

ITALIA PROSSIMO AVVERSARIO – La vittoria di ieri allo Stadio Olimpico contro il Galles ha consegnato all’Italia la prima posizione nel girone A. Gli azzurri hanno chiuso davanti proprio ai Dragoni, secondi per differenza reti ai danni della  Svizzera, che ora spera di essere promossa come migliore terza.

Italia, quando si gioca la prossima partita e chi sarà l’avversario

Con questo risultato, la nazionale di Roberto Mancini si è assicurato l’ottavo di finale che disputerà sabato 26 Giugno a Wembley ore 21. Ennesima prova di forza da parte della nostra nazionale, trentesimo risultato utile consecutivo. Sono 1055 i minuti di imbattibilità della porta azzurra, undicesima vittoria consecutiva e tante sensazioni positive in vista del prossimo turno. La domanda più frequente degli italiani nelle ultime ore è: quale sarà l’avversario degli azzurri agli ottavi?

LEGGI ANCHE: Lo spettro del razzismo su Euro 2020: possibile indagine contro i tifosi ungheresi per cori su Mbappé

Italia, chi sarà il prossimo avversario agli ottavi?

Italia prossimo avversario
FOTO: Imago

La nostra Nazionale incrocerà la seconda classificata del gruppo C, che non sarà l’Olanda già qualificata come prima del girone. Ecco perché la sfida di questa sera alle 18:00 tra Ucraina e Austria ci dirà quale sarà il nostro avversario agli ottavi di finale di Euro 2020. Molto probabilmente la nostra rivale sarà l’Ucraina, come nei quarti del Mondiale 2006,  perché alla nazionale allenata da Andriy Shevchenko basterà non perdere contro l’Austria per ottenere il secondo posto nel girone.

I pericoli dell’Ucraina

Squadra insidiosa quella degli ucraini che nel corso del girone di qualificazione. Sono riusciti a mettere alle proprie spalle nazionali più quotate come Portogallo e Serbia, e che in questo torneo hanno messo in seria difficoltà l’Olanda. Punto di forza della Nazionale ucraina è sicuramente  l’attacco con giocatori di assoluta qualità come Malinovskyi, Zinchenko ed un Yarmolenko particolarmente in forma. Se davanti L’Ucraina non ha nulla da invidiare a molte squadre del torneo, dietro la nazionale allenata da Shevchenko balla un po’ e finora ha preso sempre gol (tre gol presi dall’Olanda, 1 dalla Macedonia).

L’Austria non è da sottovalutare

L’Austria, guidata dal commissario tecnico Foda, ha centrato per la prima volta nella sua storia una vittoria ad un campionato Europeo (3-1 contro la Macedonia). Squadra sulla carta inferiore agli Ucraini ma che può contare assolutamente su alcuni giocatori di qualità assoluta. Da Alaba ad Arnautovic, passando per Marcel Sabitzer, giocatore del Lipsia che fa gola a molte squadre d’Europa e sogno di mercato della Roma di Mourinho. Centrare gli ottavi finale per l’Austria sarebbe un risultato storico. Sarebbe la prima partecipazione assoluta alla fase ad eliminazione diretta di una competizione internazionale per la nazionale bianco-rossa, che finora non è mai andata oltre i gironi.

Due avversarie sulla carta inferiori ai nostri azzurri, ma che nascondono delle insidie e non sono assolutamente da sottovalutare. D’altronde gli Europei sono da sempre una competizione che regala sorprese, ma se l’Italia affronterà tutte le prossime partite con la stessa concentrazione e fame si può sognare veramente in grande.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “L’Italia agli ottavi: chi sarà l’avversario degli azzurri?”

I commenti sono chiusi.