L’Inter prova a chiudere per Embolo: al Borussia Monchengladbach soldi più un giocatore!

Ore di calciomercato caldissime in casa Inter che cerca rinforzi e pesca in Bundesliga, Breel Embolo. L’attaccante svizzero classe 1997, ora in forza al Borussia Monchengladbach, sarebbe finito sul taccuino dei dirigenti nerazzurri, in arrivo quindi altri colpi dopo l’arrivo di Hakan Çalhanoğlu e il forte interessamento all’esterno olandese Vilhena.

Embolo Inter: le parti sono vicine

L’Inter sta provando a stringere i tempi per l’acquisto di Breel Embolo, la volontà di Marotta, sarebbe quella di portare, al più presto, alla corte di Simone Inzaghi il 24enne attaccante elvetico del Borussia Monchengladbach.

L’AD dell’Inter, Beppe Marotta, avrebbe presentato un’offerta di 20 milioni al club tedesco per provare ad assicurarsi, a titolo definitivo, le prestazioni dell’attaccante ora impegnato con la sua nazionale ad Euro2020.

Per completare l’offerta l’Inter sarebbe anche disposta a inserire una contropartita tecnica in favore dei tedeschi. Il nome scelto sarebbe quello di Valentino Lazaro, esterno classe 1996, acquistato dai nerazzurri il 1 luglio 2019, ma mai rientrato nel progetto tecnico dell’allora mister Antonio Conte. Lazaro potrebbe risultare la mossa giusta in quanto ha disputato la sua ultima stagione, in prestito, proprio tra le file del club tedesco.

Chi è Embolo? La carriera

Breel Embolo è un calciatore svizzero, di origini camerunensi, nato il 14 febbraio 1996. Muove i suoi primi passi nel mondo del calcio tra le giovanili dello Young Boys. Ma è con la maglia del Basilea che si fa conoscere dal calcio europeo esordendo a soli 16 anni e collezionando, in 3 anni, 60 presenze e 21 reti, abbellite dall’esordio in Champions League a soli 17 anni.

Nel 2016 è lo Schalke 04 a riuscire ad assicurarsi il gioiellino elvetico, per la cifra di 20 milioni,  resterà 3 anni nei quali disputa 81 match trovando 27 volte la via del goal. Nel 2019 si trasferisce al Moenchengladbach, attuale proprietario del cartellino, in 2 anni colleziona 75 presenza e 24 reti.

A soli 24 anni ha già tanta esperienza con le sue 254 presenze complessive e 64 reti.  Ora l’attaccante è impegnato con la sua nazionale ad Euro 2020 dove ha trovato il goal nella partita di esordio contro il Galles. Match finito poi 1-1, e dove, agli ottavi di finale, incontrerà la Francia di Didier Deschamps.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI