Scambio Insigne-Coutinho, incontro tra i due club: il Barcellona offre il brasiliano! I dettagli

Notizia di pochi minuti fa è un incontro tra Napoli e Barcellona per parlare di mercato e in particolare dello scambio Insigne-Coutinho. Il Barcellona, avendo ancora molti esuberi da completare, offrirebbe Philippe Coutinho al Napoli per Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo di contratto con il patron Aurelio De Laurentiis. Il brasiliano non ha giocato molto quest’anno: 12 partite in Liga con 2 gol e 2 assist e 2 partite in Champions League con 1 gol. Stagione dunque non indimenticabile per il brasiliano che potrebbe voler cambiare aria e trovare fortune altrove. Tra qualche giorno le parti potrebbero incontrarsi di nuovo.

Le parole di De Laurentiis

Il presidente Aurelio De Laurentiis, ha anche parlato di Insigne alla cerimonia ufficiale di apertura del calciomercato. “Non ci siamo proprio visti, la necessità di finire il campionato, il ritiro con la nazionale, non voler ad un certo punto diciamo incasinare la situazione e abbiamo detto finito l’Europeo ci incontreremo, parleremo e sarà quello che sarà”. Parole dunque che non sanno ne di addio e ne di conferma sicura quella del capitano azzurro che, come ha fatto capire De Laurentiis, non è incedibile. Il mercato è quindi in fase di stallo, in attesa di capire con il nuovo allenatore Luciano Spalletti, le prossime mosse di mercato sia in uscita che in entrata.

LEGGI ANCHE: Jadon Sancho al Manchester United: è giunta l’ora!

Scambio Insigne-Coutinho e le altre mosse di mercato

Lo scambio Insigne-Coutinho, è solo una delle diverse situazioni che il Napoli sta cercando di sbloccare. L’altra è quella dell’esterno basso Mario Rui, molto vicino ad andare in Turchia. Inoltre c’è la situazione di Elseid Hysaj che è cercato da diverse squadre, tra cui la Lazio di Sarri. Il Napoli però, sta pensando anche a qualche colpo in entrata. Si tratta del portiere del Siviglia, Tomas Vaclik. Il giocatore ceco è stato bloccato essendo anche in scadenza di contratto con gli andalusi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI