Il Milan ci prova per Insigne: le ultime

Il Milan fa sul serio per Lorenzo Insigne del Napoli. Il capitano azzurro, infatti, è sempre più lontano dal rinnovo di contratto – in scadenza a giugno 2022 – e Maldini vorrebbe portarlo a Milano.

Una situazione non semplice quella in casa Napoli: Insigne, infatti, chiede uno stipendio molto elevato da 5,5mln netti a stagione, mentre gli azzurri sono fermi su un rinnovo da 3,5.

INSIGNE-MILAN

I rossoneri, infatti, sono alla ricerca di un 10 da Milan e che possa sostituire Hakan Calhanoglu. Maldini vorrebbe regalare a Pioli un top player per quel ruolo e il nome di Insigne stuzzica e non poco.

Il diavolo, infatti, sarebbe pronto a mettere sul piatto un contratto da 4,5mln di euro per tre stagioni, la stessa cifra che attualmente Insigne percepisce in azzurro.

Dal canto suo il Napoli non sembrerebbe voler andare incontro alle esigenze del capitano e le strade potrebbero dividersi.

Potrebbe interessarti anche: Insigne rinnovo Napoli lontano

INSIGNE, LA RICHIESTA DEL NAPOLI

Gli azzurri chiedono per il cartellino circa 20-25mln, una cifra che il Milan potrebbe ottenere dalle cessioni di Pobega e Hauge, come riferito da Sportmediaset. Attenzione, però, alla possibile cessione di Leao, che piace molto a Marsiglia, Everton e Borussia Dortmund.

Non è escluso, infatti, che Insigne possa anche arrivare in rossonero come esterno sinistro da alternare ad Ante Rebic, lasciando così il posto “scoperto” per il ruolo di trequartista. Il Milan offrirebbe al “Magnifico” la possibilità di giocare in Champions e un ultimo contratto davvero importante.

Le parole di De Laurentiis su Insigne non lasciano dubbi: l’offerta azzurra per il rinnovo è sul tavolo, palla al dieci dell’Italia, che sta disputando un meraviglioso europeo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Il Milan ci prova per Insigne: le ultime”

I commenti sono chiusi.