Mikkel Damsgaard, l’uomo in più per la Sampdoria

Se dopo la fine del campionato non si era capito, il super Europeo con la sua Danimarca è stata la conferma: Mikkel Damsgaard è un predestinato. Senza dubbio la Sampdoria ci aveva visto lungo sul talento danese, credendo e puntando spesso su un ragazzo del 2000.

Dopo un anno di formazione in campionato ha già fatto capire a tutto il mondo le sue potenzialità, disputando un Europeo favoloso. Consideriamo anche che il fatto che il ragazzo ha solo 21 anni ed inoltre doveva rimpiazzare un certo Christian Eriksen sulla trequarti. Fattore che ha fatto si che diverse squadre abbiano notato il predestinato Damsgaard, ma la Sampdoria resiste.

Sampdoria, chi è Mikkel Damsgaard?

Mikkel Krogh Damsgaard nasce il 3 luglio del 2000 a Jyllinge in Danimarca ed è un centrocampista della Sampdoria e della nazionale danese. Il ragazzo nasce calcisticamente e debutta fra i professionisti nel Nordsjælland (squadra che milita nella Superligaen, la massima serie del campionato danese di calcio), con i quali colleziona 93 partite, andando a rete per 13 volte e fornendo 21 assist.

Nel 2020 il giovane Damsgaard viene acquistato dalla Sampdoria per circa 6,4 milioni di euro. Con la nazionale maggiore danese ha disputato 8 partite, andando a segno 4 volte.

Nonostante la sua giovane età Damsgaard dimostra di avere bene in mente la sua passione. Su i suoi social pubblica solo ed esclusivamente post riguardante il mondo del calcio, quindi suoi allenamenti o partite.

Ti può interessare anche: Sampdoria, D’Aversa si presenta in conferenza stampa: “Per me è un onore essere qui ad allenare la Sampdoria nel suo 75° anno”

Damsgaard, il nuovo talento blucerchiato che fa venire il sorriso a tutti, anche alle casse della società

Anche la Sampdoria, come diverse squadre di Serie A, ha diversi debiti. La figura di Damsgaard, se venduta, potrebbe sistemare diversi di essi. La dirigenza doriana, naturalmente, non vorrebbe cedere un talento come è il danese.

Massimo Ferrero ha fatto chiaro che per avere il gioiellino blucerchiato bisogna pagare circa 50 milioni di euro, cifre che attualmente poche squadre possono pagare. Nonostante ciò attenzione alle prossime notizie di calciomercato perché un giocatore come Damsgaard, capace di segnare da 30 metri su punizione a Wembley contro l’Inghilterra, sono rari.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Mikkel Damsgaard, l’uomo in più per la Sampdoria”

I commenti sono chiusi.