Juventus: Ronaldo ha finalmente deciso il suo futuro

Dal 16 luglio 2018 al 16 luglio 2021. Dal giorno della presentazione di Cristiano Ronaldo in maglia bianconera, alla decisione finale del futuro del fenomeno portoghese. Sono passati esattamente tre anni dall’operazione di mercato che qualcuno definisce “del secolo”. Momenti arricchiti da vittorie, emozioni e qualche delusione, soprattutto nel contesto europeo.

Ronaldo svuota le valige

Dopo l’eliminazione del suo Portogallo durante gli Euro2020, Cristiano Ronaldo si è assicurato del tempo per organizzare e programmare al meglio il proprio futuro. E’ rimasto sempre in silenzio, lavorando rigorosamente in segreto con Mendes. Oltre ad un minimo contatto con il PSG, come conferma la Gazzetta dello Sport, non c’è stato nulla da segnalare. Al fuoriclasse portoghese non piace temporeggiare, ma desidera avere tra le proprie mani qualcosa di concreto.

Per questa ragione, si può confermare che ancora per la prossima stagione sportiva, Cristiano Ronaldo sarà un giocatore della Juventus.
Il 25 luglio sarà regolarmente presente alla Continassa, dove inizierà la sua quarta annata in Serie A.
Ritroverà Max Allegri, il suo primo tecnico italiano all’arrivo alla Vecchia Signora e farà coppia probabilmente con un ritrovato Dybala per centrare nuovi successi.

La Champions League è senza ombra di dubbio il primo obiettivo. Un trofeo che il cannibale portoghese conosce alla perfezione, avendolo alzato al cielo per ben 5 volte. Con la maglia bianconera non è riuscito ad andare oltre i quarti di finale e la sua permanenza è sinonimo di volerci provare ancora.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, PSG scatenato: offerta per un top player del Milan

Un’operazione “alla Messi”

Jorge Mendes e tutta la sua squadra è pronta a dialogare con la dirigenza bianconera, per discutere sul rinnovo del contratto di Cristiano fino al 2023. Discorso che potrà prendere forma solo al rientro a Torino sia del giocatore che di Andrea Agnelli.

Cristiano Ronaldo
FOTO: Imago

Il prolungamento di un anno, permetterebbe di ridurre e spalmare l’ingaggio, andando a pesare meno sulle casse economiche della Juventus. Un’operazione molto simile, a quella che sta vedendo come protagonista Leo Messi che, pur di rimanere al Barcellona per l’intera carriera, è pronto a tagliarsi notevolmente lo stipendio.

Rimane il fatto che l’ultima parola aspetterà come sempre a Cristiano Ronaldo. Il prolungamento potrebbe essere un’ipotesi, la permanenza per un altro anno è praticamente certezza.




Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Juventus: Ronaldo ha finalmente deciso il suo futuro”

I commenti sono chiusi.