Napoli, la rivelazione shock di Insigne

In casa Napoli continua a tenere banco la questione Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro, attualmente in vacanza, è in scadenza di contratto nel 2022 ma i rapporti col club sono peggiorati negli ultimi mesi, tanto che la comunicazione con Aurelio De Laurentiis è stata improvvisamente interrotta.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il dieci avrebbe rivelato ad alcuni amici il proprio futuro. Decisivo, in tal senso, sarà l’incontro che si terrà tra le parti nelle prossime settimane.

NAPOLI, IL CASO INSIGNE

Andiamo con ordine: dopo la gara col Verona, che ha impedito al Napoli di accedere alla Champions League, le comunicazioni tra De Laurentiis ed Insigne si sono interrotte. Il presidente azzurro non ha mai sentito Lorenzo: nessun augurio per il compleanno, nessun complimento per l’europeo vinto.

Azioni a cui si aggiunge l’offerta di rinnovo al ribasso: 3,5mln contro i 5,5 richiesti dal calciatore. La situazione, infatti, è più delicata di quanto si possa immaginare e non è escluso che Insigne possa essere ceduto in questa finestra di mercato.

Sul calciatore c’è l’interesse di molti club di Premier, del Barcellona e del Milan. Insigne, tuttavia, avrebbe rivelato ad alcuni amici – secondo la Gazzetta – che questo sarebbe l’ultimo anno al Napoli, poi sarà inevitabilmente addio.

Potrebbe anche interessarti: Lazio, c’è la grana Luis Alberto

ADDIO IN VISTA

Al momento l’accordo per il rinnovo è molto lontano e la probabilità di un addio cresce ogni giorno di più. Lorenzo è sempre stato legatissimo al Napoli e alla città, come testimonia anche il video post Europeo.

Il futuro, però, è appeso ad un filo. Servirà uno sforzo importante da ambo le parti per venirsi incontro e trovare una soluzione che accontenti tutti.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Napoli, la rivelazione shock di Insigne”

I commenti sono chiusi.