Rinnovo Kessie, arriva la svolta!

In casa Milan la questione più importante da risolvere resta il rinnovo di Franck Kessie, perno del centrocampo rossonero. Il diavolo, infatti, vorrebbe risolvere a breve la questione, dopo aver piazzato diversi colpi in entrata per rinforzare la rosa di Stefano Pioli.

Da scongiurare, dunque, un Donnarumma e Calhanoglu bis con il centrocampista ex Atalanta. Kessie è uno dei leader del Milan assieme a Zlatan Ibrahimovic e la sua perdita sarebbe gravissima sotto tanti punti di vista, come sottolinea il Corriere della Sera.

RINNOVO KESSIE, LA SVOLTA

Il quotidiano, tuttavia, sottolinea che ci sarebbe stata una svolta importante negli ultimi giorni: Elliott avrebbe infatti dato il proprio ok al rinnovo del “Presidente” con ingaggio da top player. I rossoneri metteranno sul piatto 5,5mln netti a stagione contro i 6 chiesi dall’ivoriano.

Decisivo, in tal senso, l’incontro che si terrà a breve con George Atangana, procuratore di Kessie. Il diavolo vuole capire se il centrocampista abbia voglia o meno di rimanere al Milan. ù

Su Kessie c’è l’interesse di tantissimi top club europei, in particolare delle big inglesi, dopo una stagione da protagonista assoluto e il contratto in scadenza a giugno 2022.

Ti potrebbe interessare anche: Napoli, per Insigne un rinnovo alla Messi

UN PRESIDENTE PER PIOLI

Pioli ha più volte sottolineato l’importanza di Franck Kessie nel Milan. Non solo a livello tecnico-tattico ma anche sotto il profilo della leadership all’interno dello spogliatoio.

Kessie, poi, è stato l’uomo copertina del ritorno in Champions League del Milan. 50 presenze, 14 reti e 6 assist nell’ultima stagione. Un rendimento determinante per un centrocampista completo che, più volte, si è preso il Diavolo sulle spalle. La svolta, però, è in arrivo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Rinnovo Kessie, arriva la svolta!”

I commenti sono chiusi.